×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Viaggi Curiosi | Miti e leggende

Un simbolo sullo stemma, icona per tutta la città

di Redazione | May 04, 2020

La storia del misterioso crittogramma che appare sullo stemma della citta di Siviglia

Il Re Alfonso X, detto il Saggio, era un uomo di lettere, colto e istruito, anche se sembra che non sapesse molto dell’arte di governare. Ciò portó al malcontento dei suoi sudditi. Per questa ragione la gente si divise in due fazioni: quelli che appoggiavano il Re Alfonso e quelli che seguivano suo figlio, il Principe Sancho, appoggiato da sua madre e sposa del Re, donna Violante.

Fu così che la Spagna si vide coinvolta in una lotta dolorosa tra padre e figlio. L’esercito di Sancho guadagnava ogni giorno nuovi seguaci e nuovi territori e Sancho riuscì ad imporsi come Re nella maggior parte della Spagna. Tuttavia, generosamente, non volle attaccare Siviglia città nella quale il Re Alfonso X trascorse gli ultimi giorni della sua vita, circondato da alcuni magnati fedeli e da tutta la cittadinanza di Siviglia, che si mostró fedele all’ anziano Re e che si mise al suo servizio.

Come segno di gratitudine per questa lealtà concedette al Municipio di Siviglia un simbolo come un geroglífico, formato dalle sillabe NO e DO con una “Madeja” (matassa) al centro. In questo modo la lettura di questo crittogramma risultó “NO MADEJA DO” espressione fonetica della frase “NO ME HA DEJADO” (non mi ha lasciato, abbandonato), con la quale il Re volle ringraziare Siviglia del fatto che non lo aveva abbandonato. Questo simbolo si trova sullo stemma della cittá così come su tutto l’arredamento urbano e su altri possedimenti municipali.

Scopri qui tutti i Miti e leggende