×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Mangiare in Viaggio

A lezione da Ariel Rosenthal, star dell’hummus in Israele

di Redazione | May 13, 2020

Si celebra il 13 maggio in tutto il mondo, la Giornata Internazionale dell’Hummus, ancor più sentita in Israele

Il segreto per creare l’hummus perfetto, secondo Ariel Rosenthal, è avere “pazienza e dedizione”. Il famoso chef israeliano è un esperto nella realizzazione di questo piatto mediorientale, ne svela i segreti della preparazione, nel suo libro ‘On the Hummus Route’, di cui è coautore con il collega chef Orly Peli-Bronshtein, ricondando come “da bambino, sono cresciuto in carenza di cibo, con il senso semplice e profondo della parola, e ho sempre avuto una passione per l'hummus”.

Densa crema a base di ceci, l’hummus è davvero il re della cucina israeliana, il re di tutti i piatti a base di legumi, e vanta una ricca storia, ha nutrito per secoli le genti e ha prodotto infinite ricette con influenze e sapori provenienti da ogni parte del mondo. In particolare, Tel Aviv, considerata la "capitale vegana del mondo", è la città con i locali più cool per gustare questa prelibatezza, gustoso simbolo della cucina israeliana. Molti sono infatti i ristoranti sparsi per la città che servono solo hummus anche caldo, le cosiddette hummusias: qui sarà possibile gustarlo spesso appena fatto, per la gioia di locali e turisti. Per accompagnare il piatto, Ariel raccomanda una bevanda di melograno e limone chiamata Hakosem Rimonda. È importante acquistare anche i ceci giusti: Ariel consiglia di cercare “freschezza e varietà”.

Hummus Hakosem
Ricetta di Ariel Rosenthal

Alimento completo, l’hummus include legumi (ceci), grasso (tahini) e grano (sotto forma di pita), diventando un veicolo ideale per il consumo di proteine.

Per realizzare quanto piatti di hummus: (1kg) di hummus.

Ingredienti:
1 ¼ di tazza (300 grammi) di ceci cotti freddi più ½ tazza (120 ml) di brodo di cottura dei ceci
1 ¼ di cucchiaino di acido citrico (vedi nota)
1 ¼ di cucchiaino di sale 2 tazze (480 grammi) di tahini
1 tazza (240 ml) di acqua fredda

Procedimento:

1. Per 3 minuti, mettere ad emulsionare insieme i ceci, il liquido di cottura, l'acido citrico e il sale in un robot da cucina e procedere fino a che il composto non assuma una consistenza liscia.
2. Aggiungere 1 tazza (240 grammi) di tahini e 1/2 tazza (120 ml) di acqua fredda ed amalgamare per altri 2 minuti;
3. Aggiungere la restante tazza (240 grammi) di tahini e la restante 1/2 tazza (120 ml) di acqua e procedere per altri 2-3 minuti. Assaggiare e condire a piacere con sale ed acido citrico, se necessario. L'hummus deve risultare non unto e e denso.
4. Trasferire l'hummus in un contenitore chiuso ermeticamente e conservare in frigorifero per 6-10 ore. Durante questo periodo, l'hummus si stabilizzerà, svilupperà una consistenza cremosa e il suo sapore diventerà più intenso.
5. l'hummus può essere conservato in un contenitore con chiusura ermetica e refrigerato per 2-3 giorni.
 

Scopri qui tutte le notizie di Mangiare in Viaggio