×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Viaggi Curiosi | Stranezze dal mondo

Nel paese degli spazi immensi, per tornare a sognare, senza confini

di Redazione | Jun 16, 2020

Si tornerà presto a viaggiare nel Northern Territory, lo stato australiano dei paesaggi sconfinati e selvaggi

Il Northern Territory è il paese dei record, scenografico, onirico, infinito. Alcuni esempi? Con un’altezza di 348 metri, Uluru, il monolite cuore spirituale dell’Australia, è più alto della Tour Eiffel di Parigi. E poi Alice Springs, la cittadina dell’Outback, ospita la più grande aula scolastica del pianeta. Con una superficie di 1,3 milioni di km², la School of The Air (La Scuola dell'Aria) permette a bambini e ragazzi che vivono nelle aree più remote del Paese di accedere a delle vere e proprie aule virtuali. Senza dimenticare il Parrtjima Festival di Alice Springs, che è il più grande festival di installazioni luminose aborigene al mondo. Durante questo evento la catena montuosa dei West MacDonnell Ranges è ricoperta per oltre due chilometri e mezzo da un caleidoscopio di colori che ne fanno l'installazione luminosa più lunga d'Australia. Sempre nell’area di Alice Springs, infine, il Finke River è il più antico sistema fluviale del mondo, con porzioni che risalgono probabilmente a 340 milioni di anni fa.

Non sono poi meno interessanti le curiosità che riguardano la geografia. A cominciare da Darwin, la capitale del Northern Territory, considerata la città più multiculturale d’Australia, con oltre 50 nazionalità. La più piccola capitale australiana è geograficamente più vicina a Bali che alla capitale del Paese, Canberra. Con oltre 450 kmq, il porto di Darwin è molto più grande e largo del Sydney Harbour. Darwin si trova in una delle zone più esposte ai fulmini al mondo. Nel 2002 un solo temporale ha prodotto in poche ore 1.634 fulmini. Mentre Alice Springs, nel Red Centre, ha una media di 300 giorni di sole all'anno. Nel Red Centre, invece, Alice Springs è la città australiana più vicina a tutte le spiagge del Paese. Con circa 500km di distanza tra una serie e l’altra, la piccola cittadina di Daly Waters, vanta la serie di semafori più isolata e remota del Paese.

Anche la natura è da Guinness dei primati. Il Kakadu National Park è uno vero e proprio scrigno della natura che ospita più di 200 specie di formiche, più di 1.000 specie di mosche, più di 100 specie di rettili, più di 64 specie di mammiferi e più di un terzo di tutte le specie di uccelli in Australia. All'interno del parco naturale di Trephina Gorge, nell'East MacDonnell Ranges, è possibile ammirare da vicino il più grande Ghost Gum Tree del mondo. Questo enorme albero, con il suo tronco e i suoi rami bianchi e sorprendenti, ha oltre 300 anni. La prugna di Kakadu, nell’omonimo Parco Nazionale, è stata identificata in tutto il mondo come l'unica fonte di cibo naturale con il più alto contenuto di vitamina C del pianeta: è infatti un superfood che contiene 3.000 mg di vitamina C per 100 g di frutta - oltre 50 volte la concentrazione che si trova nelle arance. Per informazioni sul Northern Territory: https://northernterritory.com/it/it