×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Mangiare in Viaggio

Estate 2020, l’estate fuori, in una location d’eccezione, all’insegna del gusto

di Redazione | Jun 18, 2020

A Novara le nuove esperienze FuoriBistrot firmate Cannavacciuolo, nel dehor e in terrazza

È open air l’estate del Cannavacciuolo Café & Bistrot di Novara: dall’aperitivo nel dehor, alle cene in terrazza, nel cuore storico di Novara. Ritrovarsi, spensierati, all’aria aperta, senza rinunciare a una location d’eccezione, per rilassarsi, divertirsi e lasciarsi sorprendere dall’atmosfera dell’estate.

Ad aprire le danze nello spazio adiacente allo storico Teatro Coccia è il bartender Maurizio Sironi all’ora dell’aperitivo: ogni giorno un cocktail a sorpresa, tra cui i drink a base Grappa, rigorosamente territoriali, da abbinare alla pizza fritta. Non mancano i grandi classici della miscelazione come il Negroni, il Martinez o l’Americano, preparati anche con delle piccole variazioni, come l’Americano fresco e l’Aviation Tonic.

Non mancano degustazioni estive come l’“Esperienza Italiana” e l’“Esperienza Acquavite”:

• Esperienza Italiana, racchiude la storia del bere italiano in ottica bistrot: acqua, caffè, la Farina dalla cucina (piccoli snack), Polibibita futurista dedicata al teatro Coccia, Torino Cocktail (1936 Elvezio Grassi), Negroni del Bistrot.

• Esperienza Acquavite, mescolata e smoke: acqua, caffè, cioccolato, degustazione sigaro italiano (offerto dalla casa), Vermouttino del Teatro, Affascinante, Degustazione liscia Grappa

In cucina, è Vincenzo Manicone a realizzare i piatti di Antonino, sapientemente abbinati nei menu degustazione o scelti dagli ospiti in quello à la carte. Ouverture, musical, opera e balletto: il menu del Bistrot s’ispira al Teatro, all’arte e alla creatività; Sipario, Ad occhi chiusi e il menu à la carte, propongono gli immancabili: Crudo di ricciola, insalatina di papaya, cipollotto e sesamo; Quaglia in tre cotture, fiori di zucca e peschiole; Spaghettone freddo, anguilla affumicata, bottarga di tuorlo e “aiolì”; Piccione, melanzane e mortadella.

Scopri qui tutte le notizie di Mangiare in viaggio