×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | App & Hi-Tech

Cantine, vini e ristoranti: il Trentodoc a portata di click

di Redazione | Aug 02, 2020

Nasce la App Trentodoc, una vera e propria guida turistica virtuale

Costeggiare il fiume Adige, pedalare sulla sponda più a nord del lago di Garda; in val di Cembra tra ripidi vigneti e antichi terrazzamenti o in Valsugana nel fondo di un lago che diventa cantina per il vino del futuro. Il tutto guidati dall’App Trentodoc, che diventa strumento di una vera e propria guida turistica, anche se virtuale, per andare alla scoperta delle migliori cantine che producono bollicine di montagna attraversando tragitti meno battuti e a ritmo lento.

A pensarci è stato l’Istituto del Trentodoc, che ha studiato un’applicazione digitale dedicata alle cantine del territorio e agli appassionati di bollicine, che in Italia sono cresciuti del 15% nel 2019, privilegiano i millesimati e riserva, quelli cioè con lunghi affinamenti sui lieviti e sono disposti a muoversi fra cantine, botti e vigne per fare nuove esperienze. A guidare nelle mete giuste i wine lovers sono suggerimenti degli “insider”, cioè dei vignaioli, che consigliano cosa visitare e dove mangiare in prossimità della loro cantina.

In pratica? Si geocalizza la cantina, si fiutano i dintorni, si leggono i consigli dei vignaioli e si parte verso la meta. Da esplorare? In totale, 55 cantine che fanno spumante secondo il disciplinare e 200 i punti di interesse, il tutto corredato da 175 le schede tecniche e una sezione dedicata alle degustazioni guidate.

Scopri qui tutte le notizie su App & Hi-Tech