×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Esperienze di Viaggio

In Monferrato, l’esperienza autentica è in vigna, tra filari e cantine

di Redazione | Sep 06, 2020

Vinoterapia, tour tra i vigneti, degustazioni nei castelli: è tempo di vendemmia

Settembre tempo di vendemmia. In Monferrato ci si può sentire esperti enologi o viticoltori per un giorno, partecipando alle tante iniziative studiate dalle cantine e dal territorio. Tante le attività tra cui scegliere: si va dalla raccolta dei grappoli alle degustazioni in cantina, dalle escursioni tra i vigneti alla vinoterapia. E ancora, da iniziative curiose come ‘Adotta una vite’, ai corsi di cucina e i tour negli infernot ove riposano le bottiglie.

A Camino, a pochi km da Casale Monferrato, per la remise en forme ci si affida ai trattamenti di vinoterapia del wine resort Ca’ San Sebastiano. Si può provare il ‘Bagno nel Vino’ nella grande vasca idromassaggio, ideale per rilassarsi e purificare a fondo la pelle. Sono poi sempre più le aziende vitivinicole che propongono l’iniziativa Adotta una vite! Tra le altre, ‘Scegli la Vite’ dell’azienda Leporati di Casale Monferrato propone un’esperienza didattica teorica e pratica, per apprendere dai viticoltori le tecniche colturali. Adottando il filare si può richiedere una personalizzazione delle bottiglie acquistate con il proprio nome. Anche le Cantine Alma di Cassinelle, nell’Alto Monferrato, hanno pensato di abbinare all’esperienza in vigna, adozione di un filare.

Sempre nell’Alto Monferrato, a Morsasco, l’azienda La Rossa organizza ‘La vendemmia collettiva’ in compagnia di un agronomo esperto che, durante la raccolta dell’uva, illustra le caratteristiche morfologiche delle vigne, prima di un lauto pranzo tra i filari. Non mancano poi altre farm experience tra cui scegliere, in cucina, cantina e campagna, per degustare i vini del territorio.

È in programma il 27 settembre a Cella Monte e Casale Monferrato il ‘Vendemmia experience day’ insieme alle cantine Cinque Quinti e Cascina Faletta. Sulle colline Patrimonio Unesco a pochi kilometri da Casale Monferrato, una giornata dedicata (dalle 9.30 alle 15.30) e due splendide cantine per celebrare la vendemmia, il rito della pigiatura e di tutte le fasi che caratterizzano queste importanti fasi della produzione del vino. La giornata inizia presso la cantina Cinque Quinti, a Cella Monte, uno dei Borghi più belli d’Italia, con un’accurata visita della cantina storica e del suo infernot e una dettagliata spiegazione sui vini del territorio. Ci si sposta in vigna per partecipare alla raccolta delle uve e alle prime fasi della vinificazione. L’esperienza è poi quella gourmet a Cascina Faletta, con tanto di degustazione guidata dei vini di produzione delle due cantine.

Si fa un tuffo nella storia in uno dei castelli in provincia di Alessandria. Tanti, infatti, producono grandi vini e aprono le loro cantine in autunno per le degustazioni, da abbinare ad un soggiorno da re. Tra gli altri, il Castello di Grillano a Ovada, il Castello di Gabiano a Gabiano, il Castello di Tagliolo e Castello di Rocca Grimalda negli omonimi borghi dell’Alto Monferrato. Di grande suggestione è poi la visita alle cantine con infernot, stanze sotterranee scavate nel 1800 dai contadini, sotto le colline dichiarate Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Si può partire dall’Ecomuseo della Pietra da Cantone di Cella Monte, col suo infernot e poi spostarsi in altre cantine, come Cascina Vicara a Rosignano Monferrato e Caina Ca’ Nova di Cella Monte.

Originale l’attività di praticare yoga in vigna. Ci ha pensato l’azienda La Scolca nel cuore del terroir che produce il Gavi, che ha studiato, in abbinamento, un gustoso light lunch, con menù che prevede opzioni vegetariane e, su richiesta, anche vegane o gluten free, e con degustazione dei vini dell’azienda. La sessione di yoga è focalizzata sull’equilibrio, include mindfulness sensoriale e chiusura in cerchio. È un connubio di vino e arte l’esperienza dell’azienda La Raia, tra picnic, itinerari artistici, immersi nella natura, attraverso boschi e prati verdi. Alla tenuta Rinaldi a Ricaldone si possono invece fare degustazioni con tour delle vigne in fuoristrada.

Leggi qui tutte le Esperienze di Viaggio