×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Mangiare in Viaggio

I tanti volti di Casadante, il nuovo locale polifunzionale di Alessandro Campanozzi

di Redazione | Sep 10, 2020

Ampie vetrate, soffitti alti, grandi spazi, per un ambiente romano da vivere a ritmo lento 

A Roma lo chiamano tutti Alino, antesignano tra i cocktail bar e i luoghi di incontro capitolini, Alessandro Campanozzi apre Casadante un locale polifunzionale con un’offerta in continuo divenire.

In totale, oltre 250 metri quadrati di una ex officina dai soffitti altissimi, un centinaio di sedute tra interno ed esterno, tavolini da bar popolare, altri da ristorante, tavoli sociali e salottini con iconici divani Chesterfield. Nessun architetto, tutto plasmato artigianalmente, con materiali di recupero. Ecco allora il bancone ricavato da vecchie porte di casa riadattate, le stigliature librerie universitarie in ferro, anche i tavoli fatti a mano comprando ferro e legno, mentre i pavimenti recuperati da una vecchia palestra indiana. Tra i molti mobili di recupero, campeggiano le stoviglie e oggetti in metallo di provenienza indiana, anche in vendita.

In carta per ora insalate (come spinacino confettura di pere zenzero e pecorino di Pienza), quiche, tartare e polpette crude (con cuore di burrata e alici di Cetara), fritti, piatti freddi o cotti al forno. Poi prenderà forma una cucina semi-tradizionale, una proposta fresca, divertente, di qualità. Casadante – Roma – piazza Dante, 8 – 06 85384091.