×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Viaggi di lusso

RÉVA Resort si amplia, in cucina arriva Yannick Alléno

di Redazione | Oct 12, 2020

L’albergo nel cuore delle Langhe aumenterà il numero di camere e includerà la cucina tristellata dello chef francese

È una location da sogno RÉVA Resort, divisa tra hotel, ristorante stellato, spa, golf e azienda vitivinicola, magnificamente immersa tra le colline patrimonio UNESCO di Monforte d’Alba, nel cuore delle Langhe. Una destinazione per ritrovare lo spazio e riprendersi il tempo, nel segno dell’ospitalità di qualità, del servizio impeccabile e della gastronomia eccellenti.

Nei prossimi tre anni, Réva ha in progetto di ampliare la struttura ricettiva: il progetto è curato dallo studio di architettura e di design Jean-Michel Wilmotte & Associés e fortemente voluto da Miroslav Lekes, proprietario di Réva. Cardini principali sono l’ampliamento della capacità d’accoglienza e la riabilitazione delle cantine, il cui edificio sarà dedicato al nuovo ristorante in collaborazione con lo chef pluristellato Yannick Alléno.

Sulla carta, oltre alla creazione di un nuovo ristorante gastronomico (con 54 coperti tra sala e terrazza, per un totale di 162 mq, con cucina e zona di preparazione a vista), la realizzazione di uno spazio multifunzionale adibito a meeting ed eventi privati. E ancora, la costruzione di una nuova piscina esterna a corridoio lunga 25 m, con solarium di ampia metratura per accomodare un maggior numero di ospiti. In progetto anche la costruzione di un edificio su due piani che ospiterà dieci nuove camere e suite, alcune con terrazza e altre con giardino. solarium privato e accesso diretto alla piscina. Al contempo, prenderà forma una nuova reception, mentre l’attuale ristorante diventerà un bistrot.

Scopri qui tutte le notizie su Viaggi di Lusso