×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Destinazioni

I nuovi paesaggi più belli d'Italia

di Redazione | Nov 04, 2020

L’Italia sempre più attenta alla tutela del suo patrimonio naturalistico, valorizza i paesaggi rurali

Si arricchisce il paniere di paesaggi rurali più belli d’Italia con ben 9 nuove entrate. Il Ministro per le Politiche Agricole Teresa Bellanova lo annuncia con grande orgoglio, perché risponde al desiderio di salvaguardare paesaggi agricoli, forestali e pastorali, in cui sono profondamente radicati gli usi e i costumi di rilevanza storica, produttiva, di allevamento e così via.

Nel Registro Nazionale sono quindi entrati i vigneti terrazzati della Valle di Cembra e il sistema agricolo terrazzato della Valle di Gresta, entrambe in Trentino. L’alta Lessinia tra i monti veronesi, vicentini e trentini è stata inserita con i suoi pascoli e la produzione del formaggio DOP Monte Veronese.

La Lombardia entra con la zona vinicola della Valtellina, mentre la Toscana con la Bonifica Leopoldina in Val di Chiana e il paesaggio policulturale di Fibbianello. Nel Lazio sono stati segnalati il paesaggio agro-silvo-pastorale del territorio di Tolfa le la Piana di Rieti. Infine, in Puglia sono entrati nella nuova rosa gli olivastri storici del Feudo del Belvedere.