×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Mangiare in Viaggio

Tokyo meta gourmet

di Redazione | Jan 15, 2019

La citta si conferma tra le destinazioni top per tutti gli appassionati di enogastronomia anche per il 2019.

Ben 230 indirizzi stellati in cui vivere esperienze culinarie di altissimo livello. Benvenuti a Tokyo, dove la Guida Michelin 2019 ha attribuito ai ristoranti un totale di 308 stelle, con ben 73 nuovi indirizzi che entrano per la prima volta nella prestigiosa selezione. Il primato si può attribuire sia all’abbondanza di ristoranti presenti in città, sia alla grande varietà delle proposte gastronomiche, che spaziano dalla tradizione giapponese alle cucine di tutto il mondo.

Un must per gli amanti del sushi è il quartiere Chuo-ku, dove hanno sede i ristoranti Kobikicho Tomoki, al suo primo ingresso nella guida direttamente con due stelle, Harutaka, premiato con una stella in più rispetto all’anno precedente e Sukiyabashi Jiro Honten, che conferma ormai da diversi anni le sue 3 stelle. Da quest’anno gli appassionati di specialità locali possono fare un salto anche nella zona di Taito-ku dove, grazie al ristorante Onigiri Asakusa Yadoroku, entra nella Guida anche la cucina onigiri, caratterizzata da ricette a base di riso, spesso avvolto in foglie di alga nori.

Nell’olimpo delle proposte gourmet guadagna spazio anche il ramen con l’ingresso in Guida diSobahouse Konjikihototogisu, situato nel quartiere di Shinjuku-ku, terzo ristorante dedicato alla celebre zuppa giapponese a base di carne, noodle e uova ad ottenere una stella.