×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Eventi

San Patrizio 2021, sì, la festa è qui!

di Redazione | Mar 07, 2021

Novanta minuti in diretta dall’Irlanda, tra musica live, danza e altre sorprese

La celebrazione di San Patrizio e della sua valenza simbolica per gli irlandesi di tutto il mondo non può essere scissa dalla gioia di festeggiare tutti insieme senza barriere tra stati e continenti. Ed è per questo che Turismo Irlandese ha voluto creare la speciale serata "St Patrick's Day at Home with Tourism Ireland", capace di far sentire in contatto milioni di persone in tutto il mondo, portando nelle loro case una fetta del St. Patrick’s Day. Ogni attività dell’evento sarà, naturalmente, organizzata nel pieno rispetto della sicurezza.

"St Patrick's Day at Home” sarà trasmesso in diretta streaming dall’Isola d’Irlanda il 17 marzo, a partire dalle ore 20,00. Durerà 90 minuti e metterà insieme tutti gli elementi legati alla celebrazione di San Patrizio: musica, pub che hanno fatto la storia, danze tradizionali e moderne, Irish style e creatività. Locations d’eccezione: tre pub molto amati a Dublino, Belfast e nella graziosa città costiera di Dingle nella contea di Kerry. Per partecipare alla serata sarà sufficiente collegarsi ai canali social di Turismo Irlandese: www.youtube.com/tourismireland e www.facebook.com/turismoirlanda.

Un programma ricchissimo e divertente che è una porta sull’Irlanda
Le attività in programma per la diretta sono davvero tantissime e i luoghi parte del format apriranno quasi per magia una porta sull’Irlanda che sembrerà vicinissima anche se a migliaia di chilometri di distanza, grazie alle immagini del territorio e dei monumenti illuminati di verde per il Global Greening. La serata prenderà il via con gli scenografici percussionisti Celtic Drummers che sulle montagne vicine a Dublino sigleranno una speciale cerimonia di apertura esibendosi davanti allo storico Johnny Foxs Pub (https://www.johnniefoxs.com/), nato nel 1798, e sede amatissima di performance di musica e danza tradizionali, come quelle che ospiterà al suo interno per la diretta social del 17 marzo. Altro pub storico con oltre 200 anni di vita che parteciperà alla serata è il Duke of York di Belfast (https://dukeofyorkbelfast.com/).

Ospiti d’onore, il primo gruppo folk e vocale dell'Irlanda del Nord, formato nel 2018: gli straordinari Shamrock Tenors, 5 giovani cantanti e polistrumentisti dell’Ulster, magnetici evocatori del craic, termine intraducibile e poeticamente riassumibile così: il modo in cui gli irlandesi rendono omaggio alla vita con la musica, le risate, gli amici di sempre e quelli che arriveranno. La diretta coinvolgerà anche il celeberrimo Dick Mack’s di Dingle (https://www.dickmackspub.com/), lungo la Wild Atlantic Way: una vera e propria istituzione, gestita ininterrottamente dal 1899 dalla stessa famiglia, conservata amorevolmente intatta, e definibile come un pub a doppia funzione, visto il suo essere birreria e fine bottega artigiana di pelletteria.

Non mancherà un’altra location simbolo come la Guinness Storehouse, con un mastro birraio che mostrerà come versare una pinta perfetta da una lattina, e un momento divertente ad alto tasso interattivo sarà la Riverdance Academy (https://academy.riverdance.com), mini lezione con due ballerini del cast del replicatissimo spettacolo di danza tradizionale Irish Riverdance per imparare alcuni passi fondamentali, ma anche per suonare i cucchiai, seguendo le musiche dello show! In vista della serata e all’insegna dell’interattività ci saranno inoltre alcune piccole sfide e sorprese social. Hashtag da tenere d’occhio sui canali di Turismo Irlandese: #StPatricksDayAtHome. Obiettivo: tessere una gioiosa rete verde che insieme alle luci del Global Greening avvolga tutto il mondo, unendo idealmente gli Irlandesi e chi ama l’isola di Smeraldo, anche nella speranza di potersi incontrare di nuovo quanto prima.

Scopri qui tutte le notizie sugli Eventi