×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | App & Hi-Tech

La Carta del Turista anti crisi

di Redazione | Mar 22, 2021

Nel circuito Mastercard, coinvolgerà ristoranti, alberghi, musei di tutti i territori

Tra le iniziative per far ripartire l’economia, uno strumento utile è sicuramente la Carta del Turista. È una carta del circuito Mastercard che promuove circuiti di spesa territoriali, coinvolgendo ristoranti, hotel, musei e piccoli artigiani. Acquistabile sia nei centri della grande distribuzione che nelle librerie, la carta sarà spendibile in determinati territori: un comune, un territorio omogeneo, come vallate o costiere, o intere regioni.

Lo scopo è favorire la filiera del turismo in tutta Italia, mettendo a disposizione le possibili risorse del recovery fund per ridurre l’impatto economico delle spese che gravano sui cittadini e incentivare l’indotto turistico sul territorio. L’occasione per presentarla è stato il convegno Il bello ed il buono dell’Italia – The tourism day che ha visto la partecipazione – tra gli altri – di Giorgio Palmucci, presidente Enit, Elena David past president di Aiceo e former ceo di catene alberghiere, Eugenio Puddu partner Deloitte e Gaetano Giannetto, presidente di Epipoli, l’idea è stata pensata e sviluppata da Epipoli, azienda di fintech italiana e pioniera delle gift card in Italia.

Le Carte del Turista saranno in vendita a partire dalla prossima primavera e potranno essere utilizzate in tutte le strutture convenzionate con la regione di riferimento: dai musei ai ristoranti, dalle strutture balneari alle attività ricreative, ai negozi di prodotti tipici.

Scopri qui tutte le notizie su App & Hi-Tech