×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Mangiare in Viaggio

La bistronomie di Marc Lanteri

di Redazione | May 02, 2021

Il 30 aprile riapre il Ristorante Al Castello dello chef italo-francese con una formula che guarda Oltralpe

Riapre , in attesa della riapertura totale Ricreare l’atmosfera del bistrot nelle Langhe potrebbe non essere una cosa facile, ma la doppia identità di Marc Lanteri, nato in Francia ma consacrato chef in Italia, rende questo tentativo semplicemente naturale.

La bistronomie è una fusione di bistrot e gastronomia ad indicare che uno chef mette a disposizione la propria arte culinaria per un’esperienza più informale vissuta in un luogo “ridotto”. Non c’era dunque scelta migliore in un momento storico come questo dove lo spazio ha assunto connotazioni fondamentali nella definizione della nostra socialità. Nel cortile del Castello Grinzane Cavour, lo chef Lanteri servirà a pranzo e a cena un menù â la carte con cadenza settimanale.

Dalle 12,00 alle 15,00 e dalle 19,00 alle 22,00 si potrà mangiare all'aperto con un menu ricco dei sapori e profumi della primavera in Langa. La proposta dei vini del territorio e dall'estero è sempre a disposizione e verrà proposto con il solito servizio di sala attento e curato. Questa proposta è arricchita dalla possibilità, a cena e durante il week end, di un menù degustazione a cinque portate (59 euro a persona), mentre durante la settimana a pranzo l’offerta si arricchisce di un business lunch con tre portate (39 euro a persona).

Dalle Lumache in Tempura, Ceci Biodinamici “NuoveRotte” e Acqua di Bietole ai "Tajarin" Verdi ai Piselli con Ragù di Spugnole, dal “Paris-Brest” al Cioccolato Gianduja alla Carne Cruda di Fassona, Cipolla Rossa in Agro-Dolce e Maionese di Nocciola Piemonte, le due anime inscindibili di Marc Lanteri, quella aldilà e aldiquà delle Alpi Marittime dove è nato e cresciuto, prendono vita in un menù fresco ed equilibrato. Non solo bistronomie. Riapre anche il Food&Wine Bar dalle 11,00 in poi con il servizio di caffetteria.

Marc propone le sue crostate fragranti con la marmellata di frutta bio, le paste di meliga e la torta di nocciola accompagnati da un buon caffè come gli specialty coffee del nostro barista, Gianni: "Il Bicerin di Cavour" preparato con il caffè arabica, cioccolato fondente e panna montata o "La Bella Nina" aromatizzato con il pepe di Madagascar. Nel pomeriggio ci si potrà concedere un aperitivo “da Conte” nel Castello di Cavour, disponibile dopo le ore 15,00, con una scelta ampia di vini a calice o Spritz accompagnati dagli stuzzichini dello Chef nel cortile del Piano Nobile.

Scopri qui tutte le notizie su Mangiare in Viaggio