×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Destinazioni

L’Alta Engadina riparte a tutto sport

di Redazione | May 09, 2021

L’estate a pieno ritmo di Corvatsch - Furtschellas, Corviglia, Diavolezza e Muottas Muragl

Montainbike, trekking, whisky e buon cibo. Riparte in salita l’estate di Corvatsch - Furtschellas, Corviglia, Diavolezza e Muottas Muragl, alla scoperta di uno dei più spettacolari tratti dell’arco alpino. Tra le novità al Corvatsch ci sono la distilleria di Whisky ORMA e il sunset sulla terrazza dell’Alpetta, mentre al Corviglia c’è un nuovo flow trails per famiglie e un sistema di tariffazione differenziato basato sulle nuove Bike Zone.

Dall’escursionismo alla mountainbike, dal climbing al trail running, chi ha la vocazione per l’outdoor e passione per questi sport deve scoprire l’Alta Engadina. Il primo comprensorio ad aprire questa estate è la Diavolezza il 10 maggio 2021 che offre affascinanti trekking sul ghiacciaio e lo spettacolo della Realtà virtuale «Glacier Experience»: un viaggio nel tempo che va dal 1875 al 2100 per conoscere la storia del ghiacciaio del Morteratsch e dei suoi cambiamenti.

I mountainbikers potranno tornare a divertirsi sui flow trails del Corviglia in parte dal 5 giugno 2021, data di riapertura della Signalbahn, anche se il carosello al completo, anche per i runners che potranno tornare ad allenarsi in quota, riparte il 26 giugno con gli impianti Chantarella, Corviglia, Piz Nair e Celerina-Marguns di nuovo funzionanti. Non solo il bianco delle nevi eterne, ma anche il colore dell’oro (liquido) riflette dalla vetta del Corvatsch, da quando presso la stazione a monte è nata la distilleria di Whisky ORMA.

I 3303 metri di quota della cima più alta dei Grigioni, hanno un influsso interessante sul processo di combustione del whisky perché a una temperatura inferiore di dieci gradi rispetto a quella che si avrebbe sul livello del mare, si ottengono note più aromatiche e dalla maggiore complessità. Da inizio giugno si può prenotare la propria visita guidata nella distilleria di whisky più alta del mondo per degustare l’oro liquido ORMA sul sito https://www.ormawhisky.ch/orma-besuchen.

Per la prima volta il rustico e accogliente e rinnovato Ristorante Alpetta, sui pendii del Corvatsch, resta aperto anche d’estate fino alle ore 20 dal 10 luglio al 15 agosto 2021. Durante il giorno la sua terrazza è il posto ideale per gustare specialità alpigiane, alla brace o ancora affumicate e per sdraiarsi al sole in cerca di piacere e relax, ma soprattutto è perfetta per godersi gli ultimi raggi di tepore al tramonto mentre si sorseggia un aperitivo o si condivide una indimenticabile cena tra amici.

Scopri qui tutte le Destinazioni