×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Mangiare in Viaggio

A Pavia riapre Lino Ristorante, il salotto gourmet firmato da Andrea Ribaldone

di Redazione | May 31, 2021

Nel centro storico di Pavia riapre Lino Ristorante: dal 2 giugno l’elegante salotto del gusto riapre le porte ai gourmet, che possono degustare

i nuovi percorsi gourmet degli chef Andrea Ribaldone e Federico Sgorbini, messi a punto nei mesi di chiusura. In tavola, le eccellenze del ‘pavese’ e della tradizione italiana declinate in accostamenti curiosi e sapori ben definiti. È così che nascono i 4 nuovi percorsi gourmet declinati in tre, quattro, cinque portate (rispettivamente euro 55, 65, 75) e nel menu ‘mano libera’ (euro 95) noto anche come «fai tu chef» che al Lino Ristorante diventa ancora più esclusivo perché servito solo a chi riserva lo chef’s table, l’elegante tavolo in legno di palissandro con rifiniture in ottone, posizionato proprio davanti al bancone della cucina e dal quale si può ammirare in primo piano il live cooking degli chef Ribaldone e Sgorbini.

Tra le nuove proposte tornano gli iconici grissini bolliti ma nell’inedita versione al pomodoro con ventresca di tonno, l’ormai piatto signature risotto ai quattro formaggi dell’Oltrepò Pavese e l’immancabile cipolla di Breme abbinata al tartufo nero e gelato alla senape in grani. Gli appassionati della carne potranno apprezzare la delicatezza del maiale razza mangalica esaltato dal dolceforte alla nespola e tamarindo e quello dell’oca con fegato grasso di Mortara, patate e zenzero. In menu anche gustose proposte di pesce, cotto e crudo, e invitati dessert come la tarte al limone bruciato con gelato al rosmarino e sesamo.

A fare da sfondo all’esperienza culinaria una scenografia d’eccezione: una cucina completamente open, un vero esempio di design moderno, realizzata ad hoc dal noto Kitchen Designer Andrea Viacava, in cui il marmo di Carrara e l’acciaio si fondono armoniosamente con lo stile decò e contemporaneo della sala ristorante. Qui preziose carte da parati in tessuto lino e velluto, dalle originali trame spigate e dalle intense tonalità del marrone si alternano ad inserti di marmo rosso Levanto, il parquet in rovere massello, a spina nero, esalta i candidi tovagliati dei 5 tavoli rotondi e le avvolgenti sedute in velluto verde malachite.

Nessun ‘confine’ quindi tra i fornelli e la sala, ma un ambiente unico pensato per dialogare e interagire con gli ospiti. Ma le novità al Lino non finiscono mai. Dopo l’estate sarà inaugurata una nuova sala al piano inferiore, dall’atmosfera intima e raccolta, dove tra boiserie, preziose carte da parati ed eleganti nicchie, andrà in scena l’ultima dolce portata. Gli ospiti saranno invitati ad accomodarsi e a lasciarsi trasportare in un’esperienza totalizzante all’insegna di irresistibili creazioni di alta pasticceria.

Ed è proprio da questa sala che si può accedere, varcando quella che un tempo fu la porta blindata del sotterraneo della banca che occupava quest’area, al prezioso caveau in cui sono custodite le migliori etichette dell’Oltrepò Pavese nonché delle più importanti aziende vinicole italiane e internazionali che compongono la ricca carta dei vini. Una cantina di grande fascino pensata anche per accogliere un tavolo dove realizzare esclusive degustazioni. Il Lino Ristorante Gastronomico è aperto solo a cena dal mercoledì al sabato, domenica a pranzo e cena. Il Lino Bistrot è aperto a pranzo e cena tutti i giorni, continua il servizio di takeaway e delivery tutti i giorni a pranzo e a cena.

Per prenotazioni: Lino - Ristorante e Bistrot Piazza del Lino 15, 27100 Pavia +39 0382 180 3920 - info@ristorantelino.com – www.ristorantelino.com

Scopri qui tutte le notizie su Mangiare in Viaggio