×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Arte e Cultura

Apre il nhow Brussels Bloom, un Hub creativo dove l’arte si fonde con il design

di Redazione | Jun 28, 2021

Nel settimo, unconventional, hotel del gruppo, ogni piano è dedicato a una forma d’arte diversa

Inaugurato da pochi giorni, l’hotel nhow Brussels Bloom celebra l'arte in tutte le sue forme. Essere immersi in un mondo di creatività e ispirazione è l'esperienza unica che offre questo audace hotel. Situato nel quartiere Botanique, il centro culturale di Bruxelles, l'hotel sarà un luogo dove i viaggiatori business, leisure e gli artisti condivideranno la loro passione per l'arte e troveranno nuove ispirazioni.

L'hotel è firmato "nhow", il brand unconventional e lifestyle di NH Hotel Group che l’anno scorso ha inaugurato con successo il nhow London. nhow Brussels Bloom è un Hub creativo, un luogo dove si incontrano diversi tipi di creatività, proprio come si incontrano persone diverse: gente del posto, turisti e viaggiatori d'affari. Chiunque apprezzi una creatività non convenzionale si sentirà a casa in questo hotel che si trova in una zona vibrante della città, a 15 minuti di treno dall'aeroporto di Bruxelles e a 10 minuti a piedi dalla stazione di Bruxelles Nord.

Le camere sono decorate come lo studio di un artista: entrando si è accolti da un'esplosione di colori e stampe, mentre la zona notte è proprio come una tela bianca in attesa di essere interpretata. Ogni camera è decorata con un quadro diverso che cattura lo sguardo grazie allo sfondo neutro delle pareti. I bagni si ispirano invece alla camera oscura di un fotografo: misteriosi, scuri e con una spruzzata di colore qua e là.

Tocco di creatività le Polaroid sul muro che invitano gli ospiti ad essere creativi anche nella stanza da bagno! Ogni piano è poi ispirato a una forma d'arte diversa. Usciti dall’ascensore, si è completamente immersi in un tema artistico specifico. Jessica Thacker, artista londinese, ha già interpretato il settimo piano con i suoi dipinti astratti ispirati alla musica, mentre altri artisti emergenti sono pronti per condividere la loro creatività negli altri piani.

Oltre alle 305 camere, l'hotel dispone di 12 sale riunioni che possono ospitare fino a 350 persone circa. Con il più grande schermo della città di Bruxelles - un incredibile 17 metri per 4 – l’hotel è la location ideale per ospitare eventi digitali e ibridi. Gli ospiti possono fare colazione nel ristorante dell'hotel o gustare un drink e squisito street-food al bar e ristorante, che rappresenta davvero un'esperienza creativa unica. Diezijner x With Jeej ha decorato le pareti, i pilastri e la station "cheat Day", in cui è possibile gustare ogni tipo di pancake e waffle circondati da graffiti unici.

Scopri qui tutte le notizie su Arte e Cultura