×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Eventi

Cheese, torna la festa degli amanti del formaggio

di Redazione | Sep 13, 2021

Dal 17 al 20 settembre, torna a Bra la 13esima edizione dell’attesa kermesse golosa

È senza dubbio la capitale mondiale dei formaggi a latte crudo. Bra torna protagonista, per quattro giorni, dal 17 al 20 settembre, di Cheese, uno degli appuntamenti foodie più attesi. Centinaia i pastori, casari, affinatori e appassionati che parteciperanno. Immancabile il Mercato dei formaggi e i Presìdi Slow Food con le bancarelle dislocate in diversi punti del centro storico di Bra, in un itinerario da fare e a piedi; gli affinatori, ovvero gli specialisti della stagionatura, tutti in piazza Roma.

In degustazione, nella vicina piazza Carlo Alberto e in piazza Spreitenbach, non lontano, salumi naturali e i formaggi tutelati da Slow Food. Il Puzzone di Moena e il Trentingrana d’alpeggio, il Castelmagno, il Saras del fen e il Cevrin di Coazze, il Pecorino a latte crudo della Maremma, la Fresa di Ittiri, il Caciocavallo podolico e la Vastedda della valle del Belìce Dop, ma anche l’Emmentaler svizzero tradizionale e i formaggi a latte crudo irlandesi.

Specialità di pastori e casari, chi cioè ogni giorno porta avanti un’azienda agricola o un caseificio. Nel Cortile delle scuole maschili, la Casa della Biodiversità ospita degustazioni guidate da esperti e produttori e alle proiezioni di film. Chi lo desidera potrà anche imparare a leggere le etichette dei prodotti alimentari, grazie anche l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Per una pausa golosa ci sono le Cucine di strada, i Food truck e i birrifici artigianali operativi dalle 11 alle 23. Non manca naturalmente l’Enoteca: la Banca del Vino ha selezionato per i visitatori 300 etichette, di cui la metà piemontesi, di aziende recensite sulla Guida Slow Wine 2021.

Scopri qui tutti gli Eventi