×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Destinazioni

Costa Azzurra a tutto green

di Redazione | Nov 22, 2021

Le novità per un autunno e un inverno in piena libertà e tante novità

La Costa Azzurra ha propostolancia turismo slow, da vivere anche in autunno. A cominciare da Antibes-Juan-les-Pins, città ecologica dal 2019, invita a scoprire i suoi giardini, in particolare il giardino botanico di Villa Thuret, il sentiero Tire-Poil intorno al Cap d'Antibes, e il prossimo Week-end del Design e delle Arti il 3-5 dicembre 2021
Biot, insignita del marchio «Ville et Métiers d’Art» dal 1997, capitale del vetro contemporaneo in Francia, e animata da tanti artisti, propone botteghe e mercatini provenzali e il verde del Parco della Brague.

Cannes ha appena ottenuto, il 22 ottobre, il titolo di "Migliore destinazione europea di festival ed eventi" ai World Travel Awards 2021, gli Oscar del turismo, e propone week end pass per brevi vacanze slow e il nuovo eccezionale ecomuseo sottomarino

Mentone, fra Riviera e Valle delle Meraviglie, offre visite sul tema del limone, il frutto simbolo, oltre alla famosa Festa del Limone dal 12 al 27 febbraio. E tour ecologici in bici elettriche e a idrogeno, lungo la costa e verso i rilievi.

Grasse, la capitale dei profumi, e il suo territorio, invitano alla scoperta del Museo Internazionale della Profumeria, delle località sciistiche dell’Audibergue e Gréolières e della Riserva biologica dei Monts d’Azur, 700 ettari di natura dove convivono, in libertà, il bisonte europeo, cervi, caprioli, camosci, l’aquila reale…

Saint-Paul de Vence, rifugio "slow" per gli amanti dell'arte e della storia, propone un tour in realtà aumentata del villaggio, un vero viaggio nel tempo con l'aiuto di un tablet, e il nuovo percorso d'interpretazione delle fortificazioni volute da Francesco I.

Roquebrune-sur-Argens offre il fascino del suo villaggio millenario e il borgo marino di Les Issambres, con la talassoterapia, le passeggiate nella natura, l’inedita "Balade Terroir" un itinerario del territorio per scoprire il quartiere della Bouverie e i suoi vigneti e apicoltori in minicar elettrica e il nuovo museo Maison de la Préhistoire.

Villeneuve-Loubet, luogo natale del grande chef Auguste Escoffier (la sua casa è diventata museo), propone tanti itinerari green: lungo il piccolo fiume Loup, sito protetto, sulla costa lungo la famosa Marina Baie des Anges, a piedi e in bicicletta, e dal litorale al cuore del villaggio, nel verde.

Nizza Metropoli invita a percorrere i 42 km della prima GR de Pays des Alpes Maritimes, Lou Camin Nissart. E poi a scoprire le tradizioni gastronomiche all’Atelier Cuisine Niçoise, i quartieri e le architetture entrate nel Patrimonio Unesco, i musei, a cominciare dal MAMAC, oltre all’itinerario di mountain-bike Nizza-Auron, dal mare alle vette del parco del Mercantour. E per un tocco glamour, un weekend di shopping a CAP3000, centro commerciale must per lo shopping sostenibile e slow, con Capsule@Cap3000 concept store di marche locali di tendenza, Corso, spazio premium di lusso e design e Corso Collector, il vintage di lusso. E Fragonard, la maison di profumeria di Grasse che celebra il savoir faire e il territorio e lancia nuovi prodotti che rendono omaggio alla capitale, Parigi: l'eau de toilette Belle de Paris e il diffusore Rêve de Paris.

Per informazioni: www.CotedAzurFrance.fr e www.france.fr

Scopri qui tutte le Destinazioni