×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Destinazioni

Serre Chevalier, 80 anni portati benissimo

di Redazione | Dec 13, 2021

Una storia longeva e grandi appuntamenti caratterizzano l’inverno della località francese

La natura protetta dallo sviluppo sostenibile, le fortificazioni di Vauban diventate Patrimonio Mondiale dell’Unesco, le sorgenti d’acqua termale naturalmente calda di Monêtier les Bains. E ancora, tante attività e un importante compleanno, sì perché Serre Chevalier festeggerà i suoi 80 anni.

Vicina all’Italia (1 ora e mezza dall’aeroporto internazionale più vicino, Torino Caselle, 110 km da Torino città , stazione ferroviaria a Briançon, e TGV a Oulx in Val di Susa, 32km) con 250km di piste per tutti i livelli (13 nere, 29 rosse, 26 blu, 13 verdi), dai 1300 ai 2800 m d’altezza su 3910 ettari di territorio del comprensorio sciistico: il più grande delle Alpi del Sud, e uno dei più grandi in Francia , con 300 giorni di sole all’ anno e zero picchi d’inquinamento.

Oltre ai suoi 80 anni di sci, si festeggiano anche 120 anni dello sci nella regione di Briançon: era il 1901-1902 quando il Capitano Clerc, comandante della 7° compagnia del 159°Reggimento di fanteria Alpina (RIA), ottenne l’autorizzazione di insegnare a qualche soldato lo sci nella stagione invernale formando così il plotone degli allievi sciatori del 159 RIA.

Grandi appuntamenti sono previsti durante la stagione in ogni comune della valle : uno show acquatico alle terme di Monêtier les Bains, una ricostruzione storica con spettacolo pirotecnico a La Salle les Alpes, un avvenimento sulla neve e grande concerto a Saint Chaffrey – Chantemerle e un avvenimento di festa nel contesto delle fortificazioni a Briançon. Una cerimonia-spettacolo ufficiale renderà omaggio a figure emblematiche della storia della stazione il 21 dicembre 2021 anniversario dell’inaugurazione della funivia del 1941.

La pre-apertura del cuore del comprensorio è prevista per il 4 e 5 dicembre 2021 (secondo condizioni d’innevamento), l’apertura stagionale ufficiale dall’ 11 dicembre 2021 al 24 aprile 2022 Tra le novità, la Zipline Gigante -La Zipline gigante di Serre Chevalier offrirà quest’inverno agli sciatori e non sciatori un inedito sorvolo sulle piste. Inaugurata quest’estate, nella versione invernale promette un’esperienza di velocità a più di 100km/h sulle piste innevate! Situata tra il Grand Serre (2 491 m d’alt.) e il Grand Alpe (2 193 m d’alt.), 1,1km di lunghezza e 300 m di dislivello, regala emozioni indimenticabili in un paesaggio mozzafiato. Sembra invece uscita da una favola la casetta di zucchero di Serre Chevalier, 100% ecologica e situata a più di 2000m sul settore del Prorel, che confeziona lecca-lecca di miele locale. La casetta vi proporrà un’esperienza insolita ispirata dalle capanne di zucchero d’acero canadesi.

Scopri qui tutte le Destinazioni