×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Film di viaggio Miti e leggende Riqualificazioni Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
What's new | Opening

Mandarin Oriental Hyde Park, new opening

di Elisabetta Canoro | Apr 13, 2019

A Londra riapre le porte lo storico albergo amato da Winston Churchill

Tocco contemporaneo, servizio impeccabile e il fascino d’altri tempi. Rimesso a nuovo dopo il restauro multimilionario curato dalla designer Joyce Wang, il ‘nuovo’ Mandarin Oriental Hyde Park di Londra riapre il 15 aprile tra il glorioso Royal Parkland e il vivace quartiere modaiolo di Knightsbridg. Nuovo il design di tutte le camere, suite e aree pubbliche, ripensato ispirandosi all’elegante bellezza di Hyde Park.

Rivisitati anche la spa e i famosi ristoranti e Mandarin Bar dell'hotel, questa volta su progetto del designer newyorkese Adam D Tihany. Tutto insomma è pronto per ospitare ospiti illustri come quelli che in passato era facile incrociare nei raffinati spazi dell’hotel che, tra i clienti abituali vantava personalità come Winston Churchill. In occasione della riapertura, il primo ministro inglese viene ricordato con dei pacchetti dedicati, un tributo a questo personaggio leggendario e bon viveur, come il Stay Like Sir Winston Churchill, una mostra storica, alcuni cocktail celebrativi e il tè pomeridiano.  

Non è tutto. Chi desidera saperne di più sul Primo Ministro, può prenotare i biglietti per lo storico Churchill War Rooms e Chartwell parlando con il concierge dell’hotel. If Walls Could Talk è invece il titolo della mostra allestita vicino a Bar Boulud, che racconta i momenti più significativi e gli aneddoti più curiosi sul passato dell'hotel. 

E poi c’è l’Afternoon Tea anni Venti e una serie di Special Cocktail che rendono omaggio a personaggi memorabili o eventi storici che hanno coinvolto l’iconico hotel. Tra gli altri, il Lift Me Up Hoppy, in ricordo del rinomato Hoppy che conosceva tutti e aveva sempre dolci per gli ospiti; Secret Hunter, in onore della SAS che dal 1945 ha utilizzato l’hotel per diversi anni come sede principale; Virtues & Vice, un tributo ad una delle celebri frasi di Churchill su il politico Stafford Cripps, “Ha tutte le virtù che non mi piacciono e nessun vizio che ammiro” e Hyde Park Special, il leggendario cocktail del 1935 del barista Billy dell'Hyde Park Hotel.

Per rivivere l’atmosfera del passato, si potrà inoltre gustare le squisite torte servite da The Rosebery, durante il servizio pomeridiano del tè, come French Religieuse, English Banoffee e Russian Coconut Pavlova. Il tutto, se si preferisce, sorseggiando un flute di Champagne, ascoltando dell’ottima musica jazz.

Il pacchetto Stay like Sir Winston Churchill è disponibile a partire da 690 GBP iva inclusa e comprende:
• English Breakfast completo per due persone
• Una bottiglia di champagne Pol Roger, il preferito di Churchill, servito in camera
• Due sigari di cioccolato (Churchill aveva l’abitudine di offrire due sigari ai camerieri del servizio in camera in cambio della consegna della colazione anticipata)
• Due cocktail Vices & Virtues al Mandarin Bar, con la possibilità di acquistare veri sigari di David Linley
• Una fotografia regalo incorniciata di Churchill che arriva all'hotel

Per maggiori informazioni visitare: www.mandarinoriental.com

Scopri qui tutti gli Opening