×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Film di viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
Partire | Weekend

Ucraina, bella di maggio

di Redazione | May 08, 2019

In Carpazia per ammirare la Valle dei Narcisi in fiore

È un luogo unico al mondo per lasciarsi conquistare dal penetrante profumo dei narcisi. E maggio il mese perfetto per ammirarli. La meta è l’incantevole Valle dei Narcisi in Carpazia, che fiorisce proprio in questo periodo. Un ottimo motivo per una fuga di primavera in Ucraina. Tra le meraviglie d’Europa, Biosfera UNESCO protetta dal 1970, la Valle dei Narcisi è la più grande riserva naturale del Vecchio Continente e del mondo di questa specie botanica, con ben duecentosettanta ettari di fioritura.

Ancora poco conosciuta dal turismo internazionale, la Riserva è un must per gli amanti della natura, che la raggiungono facendo prima tappa nella città di Khust, per poi partire per uno dei percorsi suggeriti nella città di Rachiv. Dall’ecosistema ancora incontaminato, il Parco Nazionale dei Carpazi vanta paesaggi mozzafiato, vasti laghi, cascate e foreste vergini che sono l’habitat di un gran numero di specie botaniche e animali rare. Per visitarlo si sceglie tra visite guidate, percorsi didattici, escursioni, passeggiate, attività come ciclismo amatoriale, equitazione, arrampicate e visite nelle grotte.

Punto di partenza si diceva Rachiv, dove si alloggia in cottage e piccoli alberghi dove, ancora oggi, è possibile pernottare a partire da soli quindici euro a notte per due persone. Come all’Hotel Oberig, romantica guest house in legno con stanze confortevoli. È uno dei migliori alberghi della zona l’Hotel Olenka, una tranquilla oasi nel verde, che dispone di uno dei ristoranti più eleganti della regione. In alternativa si può prenotare al Rakhiv Plai, accogliente pensione situata a 900 metri dal livello del mare che, oltre alla splendida vista su alcune delle vette più alte e suggestive dei Carpazi, offre l’opportunità di praticare equitazione, e tra le altre attività, di imparare a fare il formaggio. Per un’immersione totale nella natura.

Per informazioni: Carpazi 

Scopri qui tutti i Weekend