×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal film al viaggio Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
Partire | Bimbi a Bordo

Dal parco fiorito alle Piramidi di terra

di Redazione | Sep 02, 2019

Alto Adige. Avventure per grandi e piccini al Parkhotel Holzner di Soprabolzano

Passeggiate nel bosco, animali della fattoria e gite per tutta la famiglia.
Cultura in città con la funivia, museo dell’apicoltura col trenino storico nel Renon.

Zoo delle carezze e festa indiana per i bambini, ma anche gita al mulino per tutta la famiglia. Sì perché al Parkhotel Holzner di Soprabolzano, nel soleggiato altopiano del Renon, la vacanza è a misura di grandi e piccini. Gli adulti si rilassano, i bambini si divertono e poi tutta la famiglia si ritrova insieme per condividere momenti preziosi. Dalle attività all’aperto ai luoghi pensati per i più piccoli, dal grande parco curato alle attrazioni del Renon: le occasioni per stare insieme certo non mancano!

Parco - ph: Armin May

Passeggiate con i lama e falò nel parco

Laboratori creativi, ricette da preparare insieme, giochi da tavolo… tutto fantastico, ma niente è più attraente per i bambini della natura altoatesina. Per questo il ricco programma del Parkhotel Holzner per i piccoli ospiti comprende molte attività all’aperto, che permettono di prendere confidenza con il territorio e la montagna. Ed ecco allora le passeggiate nel bosco e con i lama, gli animali della fattoria da accarezzare ed accudire, il falò nel parco e le gite per tutta la famiglia. All’esterno i bambini trovano anche l’avventuroso parco giochi con flotta Bobby Car e carrozza con cavalli in legno.
Se il tempo fa i capricci, all’interno si trova il Tendone del circo di Holzidrago con grande sala giochi per i più piccoli, Circus Express e angolo del bricolage. Tappa nel simpatico Kid’s Diner, la sala da pranzo dove i bambini ricaricano le energie e poi ancora tante avventure nella Teenie Gym, con parete da arrampicata, hockey al coperto e bowling, e nel Kid’s Casinò con calcetto, ping-pong e hockey da tavolo. Tutti gli ambienti sono ampi e luminosi, grazie alla luce naturale che entra dalle finestre.
Un team di assistenza gentile e qualificato accompagna ogni giorno bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni di età con attività diversificate e adatte all’età.

Trenino - ph: Frieder Blickle

Nel parco e in città

A circondare il Parkhotel Holzner, il grande e curato parco esterno, oltre 10.000 mq, con vista sulle montagne e giardino di fiori. Sdraiati all'ombra dei grandi alberi secolari o seduti su di una panchina in mezzo ai fiori, lo sguardo spazia fino all’orizzonte e lo spirito si rilassa e trova pace.
Posizionato a 1.200 metri di altitudine, su una terrazza naturale del versante meridionale dell’altipiano del Renon, l’hotel e il parco offrono un panorama mozzafiato sulle montagne altoatesine. A sud-est le Dolomiti riconosciute patrimonio mondiale naturale UNESCO, le morbide colline e i vigneti della Bassa Atesina a sud, ad ovest le maestose vette del gruppo Ortles-Cevedale.
Immerso nella natura, ma comodo alla città. Basta uscire dall’hotel infatti per trovare la stazione a monte della funivia del Renon che permette di raggiungere la città di Bolzano in pochi minuti. Qui la famiglia potrà godersi una passeggiata in centro, oppure dedicarsi alla cultura,
visitando ad esempio il famoso Museo di Ötzi o Castel Roncolo.
Grazie alla RittenCard, consegnata gratuitamente a tutti gli ospiti del Parkhotel Holzner, sia i mezzi pubblici, funivia compresa, sia musei e collezioni in Alto Adige, saranno completamente gratuiti.

Piramidi di terra - ph: Frieder Blickle

Trenino storico, api e piramidi di terra

Un’esperienza da non perdere per la famiglia è il trenino storico del Renon, gratuito con la RittenCard. Appena fuori dal Parkhotel Holzner, regala un tour suggestivo nell’altipiano del Renon con un panorama mozzafiato sulla vallata.  Testimone della storia, il trenino permette di vivere anche un tuffo nel passato. Inaugurata nel 1907, la Ferrovia del Renon constava di una tratta tramviaria con partenza dal salotto di Bolzano, la rinomata Piazza Walther, collegata direttamente con la stazione a valle della cremagliera che, arrancando per superare un dislivello di 910 metri, portava all’Altopiano del Renon. Oggi rimane la linea a scartamento ridotto, lunga 6,8 km, che collega in 20 minuti Maria Assunta a Collalbo.
Col trenino del Renon si può raggiungere facilmente il Museo dell'apicoltura Maso Plattner a Costalovara (gratuito con la RittenCard). Il maso offre un’interessante esposizione sulla vita contadina del passato e una grande raccolta sull’apicoltura altoatesina con tutte le informazioni sulle api e le operazioni di smielatura. Inoltre la collina circostante ospita vecchi apiari e un percorso didattico lungo il quale è possibile osservare l'attività solerte delle api.
Tra i fenomeni naturali da visitare sul Renon ci sono sicuramente le Piramidi di terra, singolari strutture di terra costituite da argilla, vecchie migliaia di anni. I pinnacoli sono formati da coni di materiale morenico su ciascuno dei quali poggia un grande masso. L’argilla morenica di origine fluvio-glaciale rimane compatta in periodi di siccità, ma quando piove perde stabilità, le piramidi si sgretolano, formando scarpate di 10-15 metri. I massi aderiscono all'argilla creando una barriera contro la pioggia, mentre il materiale non protetto dai massi viene eroso e trasportato a valle facendo emergere letteralmente dal fondo le maestose piramidi di terra. Così mentre una piramide di terra scompare, sulla scarpata se ne forma contemporaneamente una nuova.

Scopri tutti gli articoli della rubrica Bimbi a Bordo