×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Film di viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
What's new | Eventi

Nel segno di Bacco

di Redazione | Sep 11, 2019

A Giovo, in Trentino, per celebrare la Festa dell’Uva e ammirare i paesaggi della Valle di Cembra 

Cultura, identità e tradizioni locali. In programma dal 20 al 22 settembre, la Festa dell’Uva di Giovo, in Valle di Cembra, a nord est di Trento, è la più antica manifestazione dedicata all’uva in Trentino, da oltre sessant’anni un appuntamento imperdibile per turisti e locali.

Ancora una volta, per celebrare la fine del lavoro nei campi e della vendemmia, il centro della Val di Cembra si vestirà a festa. Molti gli appuntamenti da non perdere, a cominciare dalla spettacolare sfilata dei carri allegorici di domenica 22 settembre, l’ultima a tema ancora attiva in Trentino, con protagoniste le creazioni dedicate al mondo dell’uva e del vino frutto della creatività dei gruppi allestitori. E ancora, la 31esima Marcia dell’Uva, una corsa non competitiva tra masi e vigneti alla scoperta dei dintorni del paese cembrano e l’11esima edizione del Palio dei Congiai, in cui i partecipanti impegnati a riempire delle botti nel minor tempo possibile con l’acqua della fontana di piazza Molinari e correre per le vie del borgo.

L’occasione è perfetta per lasciarsi incantare dai paesaggi vitati della Valle di Cembra, ancora poco conosciuto angolo del Trentino che si snoda pochi chilometri a nord est del capoluogo. Lo scenario è quello dei vigneti terrazzati, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, dove gli agricoltori praticano una viticultura “eroica”: 700 ettari di Müller Thurgau, Chardonnay, Schiava, Pinot Nero, Traminer. Per scoprirlo, l'appuntamento è allo stand di degustazione dei vini della Val di Cembra e Colline Avisiane, con oltre 40 etichette locali abbinate a numerose proposte gastronomiche distribuite su 12 stand, con specialità per tutti i palati.

Non è finita. La Festa dell’Uva propone tutta una serie di iniziative che spaziano dalle mostre di fotografia e sculture in legno, al concorso letterario indetto dal Comune, a spettacoli teatrali e circensi. Senza dimenticare i laboratori dedicati ai più piccoli, gli appuntamenti con la musica e con la danza.

l programma completo è disponibile su www.festadelluva.tn.it

Leggi qui tutti gli Eventi