×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Film di viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
What's new | Eventi

Al via il Barbera Fish Festival

di redazione | Oct 06, 2019

Ad Agliano Terme si rinnova l’evento che celebra l’incontro tra Barbera d’Asti e Merluzzo norvegese

L’appuntamento è dall’11 al 13 ottobre, ad Agliano Terme, il piccolo borgo in provincia di Asti immerso tra i vigneti Patrimonio UNESCO, per partecipare alla quarta edizione del Barbera Fish Festival e celebrare l’abbinamento fra la Barbera d’Asti e il merluzzo norvegese, quest’anno, in particolare, skrei (il pregiato merluzzo norvegese delle isole Lofoten), di altissima qualità, garantita dalla collaborazione con Vaag Seafood, che ha sede nell’incantevole villaggio di pescatori di Henningsvær, una delle più rinomate località turistiche delle Lofoten.

Tra le novità, la collaborazione con l’Accademia Bocuse d'Or Italia diretta da Luciano Tona e presieduta da Enrico Crippa, del trivellato Piazza Duomo, che porterà ad Agliano lo chef Marco Acquaroli, chef di Natura e Dispensa Pani e Vini Franciacorta, trionfante al Bocuse d’Or Italia nel 2016. Protagonista sul fronte norvegese sarà invece chef Gunnar Hvarnes (bronzo al Bocuse d'Or nel 2011), che ha guidato il team del Bocuse d’Or Norvegia alla vittoria della finale europea di Torino nel 2018 e al terzo posto nella finalissima di Lione nel 2019.

Si parte proprio degustando i loro piatti venerdì 11 ottobre con la Gourmet Dinner che, al Ristorante Fons Salutis, darà il via al Barbera Fish Festival. Con loro anche Jerome Migotto, chef del Ristorante Le Piemontesine di Igliano (CN). Sabato sera 12 ottobre e domenica 13 a pranzo il Festival si trasferirà in piazza san Giacomo, con lo street food e le ricette con merluzzo, stoccafisso e baccalà e i banchi di assaggio di oltre cento Barbere, a cura dei produttori di Barbera Agliano e del Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato, nella chiesa sconsacrata di San Michele. Alla Barbera d'Asti sarà, inoltre, dedicata una masterclass sabato alle 17 a cura del giornalista e gastronomo Francesco Bruno Fadda.

Sabato sera, 'Aspettando il Barbera Fish Festival' sconfina in Inghilterra con il Fish and Chips, secondo la ricetta originale inglese, a cura dello chef Matthew Taylor (Fox & Hounds, Silverstone). Domenica a pranzo, fra i piatti proposti, anche due ricette studiate dagli chef Gunnar Hvarnes e Marco Acquaroli e cucinate dagli allievi della Scuola Alberghiera e la Buridda di Stocchefisciu (Stufato di Stoccafisso a cura dell'Associazione di Promozione Sociale San Giovanni Battista - Cantalupo 1907 di Varazze).

Non è finita. Per tutto il mese di ottobre in una ventina di ristoranti in provincia di Asti e ad Alba verrà proposto un piatto a tema a base di merluzzo, stoccafisso e baccalà. Si tratta di Villa Fontana Relais Suite & Spa, Cascina Dani Agriturismo, Ristorante Fons Salutis, Osteria La Milonga, Ristorante Agriturismo C'era una volta (Agliano Terme); Ristorante Centrale, Agriturismo Il Grande Tiglio, Locanda del Boscogrande (Montegrosso d'Asti); Ristorante Del Belbo Da Bardon (San Marzano Oliveto); Enoteca Caffè Roma, Al Peperone Rosso (Costigliole d'Asti); Campanarò (Asti); Boschetto Di Vignole (Castelnuovo Calcea); Terzo Tempo - Osteria Moderna, Agriturismo Tenuta La Romana (Nizza Monferrato); San Marco (Canelli); Ristorante del Casot (Castell'Alfero); Ristorante Enoteca La Braja (Montemagno); Locanda Cortiletto d'Alba (Alba); Ristorante Il Cascinale Nuovo (Isola d'Asti). Inoltre, nei cinque ristoranti aglianesi, per tutta la durata del Festival, sono previsti menù dedicati al Barbera Fish Festival.


Non solo cibo, ma anche arte, musica, trekking e parate di auto storiche. Il Barbera Fish Festival è infatti un’occasione per ammirare tre mostre di arte: una collettiva di artisti norvegesi, Diversity in Norwegian Art Scenes, Sogni in collina, mostra della pittrice e illustratrice Carlotta Castelnovi e Universo Astigiano della pittrice Marisa Garramone. In calendario anche il trekking fra i vigneti Unesco, sabato mattina, a cura del Gruppo Alpini di Agliano, e domenica mattina il raduno di auto storiche a cura dell'Associazione C.A.M.E.A. - Club Auto e Moto d'Epoca Astigiano con tour fra le colline di Agliano con partenza alle 10,30 dal centro storico. Spazio anche alla musica sabato sera alle 21 con JazzInQuattro (Marco Soria – Chitarra, Enrico Pesce – Pianoforte, Enrico Ciampini – Contrabbasso, Alberto Parone – Batteria) e alle 22,30 Andrea Margiotta DJ set; domenica concerto itinerante per le vie del centro storico della Marching band 88 Folli. Infine, per i più piccoli, domenica alle 15, spettacolo di Marionette a cura della Compagnia Maurizio Lupi di Torino.

Scopri qui tutti gli Eventi