×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Eventi

Portogallo in festa

di elisabetta canoro | Oct 14, 2019

Anche in autunno il Paese lusitano merita di essere visitato per la bellezza dei suoi luoghi e gli eventi in calendario

È il Paese di autori indimenticabili come Fernando Pessoa, Azinhaga José Saramago, letterato poliedrico e premio Nobel nel 1998 e Manuel Alegre. Conosciuto per la saudade, la malinconia, e il canto del fado (destino), il genere musicale nato nell’Ottocento a Lisbona articolato in canti e le melodie che trattano la nostalgia e le difficoltà del vivere quotidiano. Apprezzato per le scenografiche spiagge dell’Algarve, bagnate dall’Oceano Atlantico e racchiuse in una striscia di terra ai confini occidentali dell’Europa. Ma il Portogallo è amato anche per la gastronomia (in particolare per le ricette a base di baccalà, una per ogni giorno dell’anno si dice) e i tanti appuntamenti che animano il calendario.

A cominciare da Sand City, evento che svolge nell’incantevole regione dell’Algarve dall’8 giugno all’8 novembre. Si tratta di vere e proprie opere d’arte realizzate dai migliori scultori di sabbia provenienti da tutto il mondo, che con le loro sapienti mani danno vita a meravigliosi protagonisti mitologici, opere di artisti famosi e personaggi dei cartoni. Dal 25 al 27 ottobre l’appuntamento è con la Festa della Castagna, un autentico tributo a questo dono autunnale della natura che anima il paese lusitano da oltre 14 anni. Palcoscenico è Vinhais, nel Nord del Portogallo, dove oltre alle classiche castagne arrostite, i visitatori potranno gustare i tipici prodotti autunnali come i funghi e accogliere l’arrivo dell’autunno in compagnia.

Imperdibile il Festival Internazionale di Balloning in programma dal 29 ottobre al 3 novembre a Coruche, nell’Alentejo, per provare l’ebrezza di salire su una mongolfiera e ammirare il paesaggio sottostante. Non mancano, inoltre, spettacoli artistici, laboratori e prodotti gastronomici tipici delizieranno le giornate di tutti gli ospiti. L’occasione è perfetta per fare una gira a Cabo da Roca. “Qui dove finisce la terra e inizia il mare” si legge sulla lapide vicina al faro di Cabo da Roca. Sono parole di Luís Vaz de Camões, che riassumono la bellezza di questo luogo, il punto più a ovest d’Europa, che si raggiunge passando da Sintra e da dove si ammira una vista insuperabile sull’Oceano Atlantico. Da questo punto panoramico si ammira la potenza dell’Oceano su una falesia a picco sull’oceano, immersi nella natura incontaminata. Cabo da Roca è facilmente raggiungibile da Cascais e Sintra: in meno di mezz’ora un bus accompagna i turisti in questo luogo magico che segna la fine dell’Europa Continentale.

Leggi qui tutti gli Eventi