×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal film al viaggio Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
Destinazioni

Dubai al top

di Redazione | Oct 23, 2019

L’Emirato ai primi posti tra le destinazioni da visitare nel 2020

È tra le mete migliori al mondo da visitare nel 2020 nella categoria “Best in Travel 2020”, lista stilata dal team editoriale e dagli esperti di viaggio di Lonely Planet. Grazie alla combinazione unica di attrazioni iconiche, attività di intrattenimento, e agli ambiziosi progetti in working progress, l’Emirato di Dubai è stato incluso nella top ten delle città da visitare nel 2020, perfetta per diversi target di viaggiatori, che la scelgono ogni anno per le esperienze e le attrazioni che offre. Sia per chi vuole fuggire dalla quotidianità, sia per chi vuole fare una fuga romantica, o una vacanza in famiglia, per gli amanti della cultura e della gastronomia.

E in attesa di Expo 2020, la prima Esibizione Universale ad avere luogo in Medio Oriente, tante le novità in arrivo per viviere la città a 360 gradi, che si sta preparando ad accogliere più di 25 milioni di visitatori tra il 20 ottobre 2020 e il 10 aprile 2021. A cominciare dal Museo del Futuro, luogo unico in cui si potrà esplorare il futuro della scienze, della tecnologica e dell’innovazione, il tutto in una struttura di acciaio decorata con i caratteri della lingua araba. Altro highlight è la ruota panoramica più alta del mondo, Ain Dubai, che si innalza con i suoi 250 metri di altezza sull'Isola di Bluewaters. Garantisce viste mozzafiato della Città dalla costa e delle famose icone come il Burj Al Arab, Palm Jumeirah e il Burj Khalifa.

In tema di arte, cultura e patrimonio, Al Seef è l'ultimo quartiere sviluppato nel distretto culturale di Dubai vicino all'iconico Dubai Creek. La storia di Dubai nato come un villaggio di pescatori di perle prende vita con l'esperienza multimediale all'avanguardia negli spazi dell’Al Shindagha Museum e del Dubai Museum, dove si trova una collezione di oggetti datati intorno al 3000 a.C e che si trova all'interno dell’Al Fahidi Fort, una delle strutture più antiche di Dubai. E poi ci sono gli affascinanti Souk, o mercati, della vecchia Dubai sono ancora parte integrante della vita e del commercio odierno della Città, una passeggiata al loro interno è un'esperienza indimenticabile. Si possono visitare lo Spice Souk delle Spezie per acquistare una grande varietà di erbe e spezie, il Gold Souk dove artigiani offrono il miglior oro, argento e pietre preziose, il Perfume Souk per un viaggio all’interno dei profumi mediorientali, e il Textile Souk per trovare tessuti dai colori vivaci, seta e cotone di pregio.

Imperdibili i torreggianti minareti gemelli che si ergono dalla cupola centrale della Jumeirah Mosque, costruiti interamente in pietra seguendo la tradizione medievale Fatmid, danno un'opportunità unica di vedere lo stile artistico islamico da vicino. Da non perdere il recente Jameel Arts Centre, che si estende sullo spazio di 10 gallerie divise su tre piani- connessi da cortili, terrazze e giardini desertici. I foodie possono provare le prelibatezze locali avventurandosi nelle vie secondarie, nei vicoli tortuosi e i vivaci mercati locali di Old Dubai con Frying Pan Adventures.

Prima di ripartire, vale poi la pena ammirare le icone di Dubai, come la torre più alta del mondo, il Burj Khalifa con un'altezza pari a 828 metri e con 162 piani, è un’icona dello skyline della Città. Connesso al Dubai Mall, un affascinante centro commerciale per lo shopping, intrattenimento e divertimento. Il Burj Al Arab a forma di vela è uno dei più famosi riferimenti turistici e uno dei più lussuosi hotel del mondo, con i suoi interni in oro, le lussureggianti suites e ottimi ristoranti. È ispirato ad una cittadina araba Madinat Jumeirah, con tre boutique hotel, ristoranti e negozi connessi da un fiume artificiale che può essere attraversato con le tradizionali Abra (imbarcazioni tradizionali). Per finire le spiagge: il vivace lungomare di Dubai include La Mer e Kite Beach, che offrono divertimento, avventure e sport acquatici per tutte le età.

Scopri qui tutte le Destinazioni