×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal film al viaggio Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
Partire | Viaggi di stagione

L’Avvento alpino nella terra di Mozart

di Redazione | Oct 31, 2019

Nel Salisburghese ci si prepara a vivere il periodo più suggestivo dell’anno

Artigianato locale, prelibatezze gastronomiche e i cortei di maschere tradizionali. L’Avvento è il periodo più coinvolgente e suggestivo per scoprire il Salisburghese e le sue tradizioni, tra paesaggi da sogno, usanze secolari, prodotti genuini e natura incontaminata. Da poco premiata nelle Classifiche Best in Travel 2020, la perla delle Alpi aspetta i visitatori con l’atmosfera magica tipica del periodo che precede il Natale. Dal Lungau Salisburghese alla valle di Grossarl e al naturalistico Salzkammergut, soprattutto in questo periodo dell’anno si godono panorami scenografici nella cornice incantatata delle Alpi Austriache.

Tra le tradizioni più curiose, che non smettono di sorprendere turisti e visitatori, i cortei di maschere “Krampus” e “Perchten”, nella mitologia cristiana rappresentano i demoni sconfitti da San Nicola e perciò costretti a servirlo. Per le strade del Salisurghese inoltre ci si imbatte nei danzatori “Tresterer” e gli scampanatori “Anglöckler”, che regalano al pubblico l’occasione di conoscere e vedere da vicino le secolari tradizioni di questa destinazione.

Tra le località imperdibili per trascorrere una perfetta fuga invernale, il Lungau Salisburghese è il luogo ideale in cui unire il piacere di andare alla scoperta del territorio alle tradizioni natalizie. A circa 100 km da Salisburgo e racchiusa fra i monti Radstädter Tauern a nord e i monti Nockberge a sud, questa regione è conosciuta per i suoi castelli, come le fortezze medievali di Mauterndorf o di Moosham, splendide testimonianze di un’eredità sopravissuta attraverso il tempo e che arrichisce di fascino e bellezza l’offerta di questa incantevole regione del Land. Durante il periodo di Natale si può sfruttare il pacchetto Magia d’Avvento, valido dal 29 novembre al 22 dicembre, per scopire gli invitanti aromi di cannella, di pandolce “Kletzenbrot”, di biscotti “Lebkuchen” che dalle bancarelle dei mercatini si spandono per le vie, allietando il romantico parco Schlosspark nel distretto di Tamsweg. L’attrazione che rende il Lungau Salisburghese un luogo ideale per festeggiare il Natale è il romantico sentiero d’avvento del Katschberg a 1.750 metri: tra luci e profumi, questa via del Natale è un luogo suggestivo, immerso nella neve e nel silenzio del bosco.

Affascinante anche la valle di Grossarl dove, dal 29 novembre al 22 dicembre, In circa 30 piccole baite alpine vengono proposte specialità tipiche e oggetti d’artigianato locale, da scoprire grazie all’ Avvento Alpino Salisburghese. Cantori, musicisti e bambini in veste di piccoli pastori offrono un programma di esibizioni ricco di poesia e divertimento. Tra le particolarità dell’Avvento a Grossarl vi è il presepe con statue in legno intagliato a grandezza naturale, che segna il punto di partenza e arrivo del suggestivo sentiero dei presepi. Inoltre, la forneria per i biscotti, il laboratorio di Gesù Bambino, la sala delle fiabe e l’ufficio postale degli angeli offrono un programma vario anche per i piccoli visitatori. In questo periodo dell’anno è possibile usufruire di un pacchetto speciale, che comprende 2 pernottamenti, la visita ai mercatini, 1 tazza di vin brulé o punch con tazza d’Avvento in omaggio e 1 ingresso al concerto d’Avvento.

Dopo un'escursione in montagna al sole e all'aria fresca, una gita con le ciaspole, una passeggiata sulla sponda del lago oppure una romantica gita in slitta a cavalli, aumenta la voglia di godersi la calda atmosfera dei rifugi, dei ristoranti tipici e dei paesini in cui sono vive tutte le tradizioni folkloristiche. Con le tante proposte per la gastronomia, lo sport e il wellness, il Lacus Felix ovvero il lago Traunsee e i suoi dintorni è l’ideale per una vacanza tra folklore, natura e cultura. Il pacchetto Avvento dei castelli e Natale sul lago Traunsee è valido dal 22 novembre al 15 dicembre e comprende 2 notti in formula bed and breakfast, gita in battello sul lago, visita guidata del centro storico di Gmunden, e ingresso all’esperienza dell’Avvento sul lago Traunsee. Infine, il capoluogo Salisburgo è una meta irrinunciabile per qualunque itinerario nel Land. La città natale di Mozart è perfetta per romantiche passeggiate invernali, visite dei musei e dei mercatini di Natale. Gli appuntamento culturali non mancano mai neanche nella stagione invernale: dall’incantevole Festival circense ai concerti di S.Silvestro, fino alla Settimana Mozartiana internazionale. Dall’1 dicembre al 31 dicembre sarà valido il pacchetto Salzburg Card 48 ore, che include due notti in Hotel 3 o 4 stelle, l’ingresso gratuito per le attrazioni principali, l’utilizzo dei mezzi trasporti, riduzioni per le manifestazioni di interesse culturali, mete ed escursioni.

Leggi qui tutti i Viaggi di stagione