×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal film al viaggio Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
Partire | Viaggi di stagione

Paese che vai, Capodanno che trovi!

di Eleonora David | Nov 04, 2019

Il giro del mondo nei Capodanni

NUOVA ZELANDA

Nel primo a festeggiare l’anno nuovo, a mezzanotte si brinda galleggiando! Tra barche e grandi yacht il cielo si tinge di luci e colori che illuminano i grattacieli e si specchiano nell’Oceano.


RUSSIA

In Russia a Capodanno è in compagnia di “Nonno Gelo”: l’arrivo del loro Babbo Natale è scandito dai 12 rintocchi della mezzanotte, ora in cui gli abitanti aprono le porte delle abitazioni pronti ad accettare i doni!


AUSTRALIA

Quelle dello spettacolo pirotecnico alla Sydney Opera House sono sicuramente le immagini più conosciute del primo dell’anno australiano, ma per un bel bagno di folla consigliamo anche Sydney Harbour, che vanta sempre un ricchissimo programma di festeggiamenti, tra cui esibizioni in volo e la tradizionale cerimonia del fumo

GIAPPONE

Qui a posto dello champagne in piazza si sorseggia sakè nei templi e i dodici rintocchi delle campane vengono sostituiti dal suono solenne di dodici colpi del gong


CINA

Il vero Capodanno in realtà è quello che tradizionalmente cade tra il 21 gennaio e il 19 febbraio, ma ad Hong Kong, città cosmopolita per eccellenza, anche il 31 dicembre è assicurato per i turisti uno fra gli spettacoli pirotecnici più belli al mondo.


INDIA

a Goa si festeggia in spiaggia con concerti di sitar, tabla e shenhai. Nella notte più magica dell’anno gente di ogni età è solita scambiarsi messaggi, biglietti d’auguri e doni


EUROPA CENTRALE

La scelta è vasta ma l’ultima notte dell’anno ha un solo scopo: divertirsi! E dove se non nella regina delle Baleari? Ad Ibiza i festaioli doc hanno solo l’imbarazzo della scelta: nei locali più celebri, come l’Amnesia e il Pacha la festa prosegue fino alla mezzanotte del primo gennaio.

REGNO UNITO

Per chi non ama il Capodanno “di massa” il nostro consiglio cade su Liverpool. Di spettacoli musicali ce ne sono per tutti i gusti, ma all’appello sono chiamati soprattutto i più giovani: la musica Deep/Soulful House, EDM e Tech House qui regnano sovrane!


BRASILE

il capodanno a Rio de Janeiro è – manco a dirlo – a ritmo di samba, ma in bianco! Sulla spiaggia di Copacabana sono banditi altri colori al famosissimo White Party, una delle feste di fine anno più grandi, esplosive e coinvolgenti a cui si può sognare di partecipare!

CILE

In terra cilena, invece, l’inizio di un nuovo anno si tinge di giallo, che nel Paese è il colore che simboleggia amore, denaro e buona sorte e del denaro, ossia tutto ciò che di positivo si può augurare per l’anno che verrà. La meta perfetta è Val Paraiso, dove la baia è illuminata da migliaia di fuochi d’artificio.

STATI UNITI

A New York bisogna prepararsi dalla mattina per accaparrarsi un posto a N.Y. Times Building. per vedere la famosissima Ball Drop, la sfera luminosa che scende dalla Times Tower. Per chi voglia viversi l’atmosfera di un grande classico, c’è lo spettacolo pirotecnico di cui godere lungo il ponte di Brooklyn.


MESSICO

Finiamo la carrellata con il caldo capodanno messicano, rigorosamente in costume! I ristoranti e le strutture turistiche della riviera Maya organizzano ogni anno eventi speciali per festeggiare la notte di San Silvestro in costume da bagno, maschera e boccaglio!

Scopri tutti i Viaggi di stagione