×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Esperienze di Viaggio

Avventura in Oman

di Redazione | Nov 20, 2019

Un viaggio adrenalinico, tra body rafting, arrampicata, speleologia sportiva

Speleologia sportiva, trekking, body rafting. In Oman, complici i suggestivi paesaggi naturalistici, è anche bello scegliere una vacanza all’insegna dello sport e dell’adrenalina. Ecco allora un “carnet d’addresse” di pura bellezza naturale omanita perfetto per gli amanti dell’adrenalina che possono liberamente trarre ispirazione e organizzare la loro fine anno fra rocce e sorgenti omanite:

Snake Canyon Adventure: un’incredibile giornata, con partenza in 4x4 e a seguire arrampicata per scoprire le tortuose gole rocciose del Wadi Bani Awf. Un affascinante percorso tra le rocce levigate dall’acqua e le piscine naturali del wadi.

Mibam Wadi Tiwi: escursione per scoprire Mibam, villaggio lontano tra le montagne dal quale è possibile godere di una vista straordinaria dalle pareti rocciose circondate da una vegetazione rigogliosa, corsi d’acqua e cascate.

Wadi Hawir: oasi incastonata tra le aride montagne, rappresenta una dei Wadi più belli del Sultanato in cui è possibile fare un tuffo nelle sue acque cristalline. Per una memorabile giornata a stretto contatto con la natura. Jebel Al Akhdhar (grotta di Amer): un’escursione guidata tra i cunicoli scavati nelle antiche formazioni rocciose della montagna. Al termine della visita, una vista mozzafiato sul villaggio di Sojra.

Jebel Shams (BalkonyWalk): un’escursione con partenza da Al Khatiym nell’altopiano del Jebel Shams. L’attività prevede l’attraversata della ripida parete rocciosa del canyon con vista spettacolare su Jebel Shams e nel canyon sottostante. In una seconda fase i viaggiatori cammineranno verso il villaggio abbandonato per un’emozionante discesa di 20 metri nel lago nascosto.

Misfat Al Abryeen: villaggio di montagna situato a 1.00 m.s.l.m caratterizzato dal tradizionale impianto di irrigazione a flaj, patrimonio UNESCO,e da meravigliosi terrazzamenti agricoli, vicoli stretti e vecchie case.

Si vivono queste esperienze con compagnie come Rove Adventures, specializzate in attività dinamiche e ricche di avventura.