×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal film al viaggio Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Italia Travel Awards

Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
Partire

Avventura in Oman

di Redazione | Nov 20, 2019

Un viaggio adrenalinico, tra body rafting, arrampicata, speleologia sportiva

Speleologia sportiva, trekking, body rafting. In Oman, complici i suggestivi paesaggi naturalistici, è anche bello scegliere una vacanza all’insegna dello sport e dell’adrenalina. Ecco allora un “carnet d’addresse” di pura bellezza naturale omanita perfetto per gli amanti dell’adrenalina che possono liberamente trarre ispirazione e organizzare la loro fine anno fra rocce e sorgenti omanite:

Snake Canyon Adventure: un’incredibile giornata, con partenza in 4x4 e a seguire arrampicata per scoprire le tortuose gole rocciose del Wadi Bani Awf. Un affascinante percorso tra le rocce levigate dall’acqua e le piscine naturali del wadi.

Mibam Wadi Tiwi: escursione per scoprire Mibam, villaggio lontano tra le montagne dal quale è possibile godere di una vista straordinaria dalle pareti rocciose circondate da una vegetazione rigogliosa, corsi d’acqua e cascate.

Wadi Hawir: oasi incastonata tra le aride montagne, rappresenta una dei Wadi più belli del Sultanato in cui è possibile fare un tuffo nelle sue acque cristalline. Per una memorabile giornata a stretto contatto con la natura. Jebel Al Akhdhar (grotta di Amer): un’escursione guidata tra i cunicoli scavati nelle antiche formazioni rocciose della montagna. Al termine della visita, una vista mozzafiato sul villaggio di Sojra.

Jebel Shams (BalkonyWalk): un’escursione con partenza da Al Khatiym nell’altopiano del Jebel Shams. L’attività prevede l’attraversata della ripida parete rocciosa del canyon con vista spettacolare su Jebel Shams e nel canyon sottostante. In una seconda fase i viaggiatori cammineranno verso il villaggio abbandonato per un’emozionante discesa di 20 metri nel lago nascosto.

Misfat Al Abryeen: villaggio di montagna situato a 1.00 m.s.l.m caratterizzato dal tradizionale impianto di irrigazione a flaj, patrimonio UNESCO,e da meravigliosi terrazzamenti agricoli, vicoli stretti e vecchie case.

Si vivono queste esperienze con compagnie come Rove Adventures, specializzate in attività dinamiche e ricche di avventura.