×

CATEGORIE

Arte, Cultura e Curiosità
Buona fortuna Dal film al viaggio Dal libro al viaggio Dal quadro al viaggio Miti e leggende New look Sai perché Stranezze dal mondo Street tour Viaggi da star
Destinazioni

Digital
App & Startup Nuove tecnologie
Italia Travel Awards

Mangiare nel mondo

Partire
Benessere Bimbi a Bordo Borghi d'Italia Esperienze Girl Power Viaggi accessibili Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Shopping
Idee regalo In valigia
Think natural
Ricette di bellezza dal mondo Turismo sostenibile
What's new
Concorsi Eventi Opening Promozioni
Arte, Cultura e Curiosità | Dal film al viaggio

Fuga d’inverno negli States

di Redazione | Nov 20, 2019

Sulle tracce dei miti americani, a bordo di una Harley Davidson

Che c'è di male nella libertà? La libertà è tutto. Ah sì, è vero: la libertà è tutto, d'accordo... Ma parlare di libertà ed essere liberi sono due cose diverse. Voglio dire che è difficile essere liberi quando ti comprano e ti vendono al mercato. E bada, non dire mai a nessuno che non è libero, perché allora quello si darà un gran da fare a uccidere, a massacrare, per dimostrarti che lo è. Ah, certo: ti parlano, e ti parlano, e ti riparlano di questa famosa libertà individuale; ma quando vedono un individuo veramente libero, allora hanno paura. (cit.- Easy Rider – 1969)

Per vivere l’intramontabile mito americano, ci si può avventurare in viaggi on the road a bordo di una Harley Davidson e vivere un sogno senza tempo. Tra gli altri, Le Vie del Nord ha studiato itinerari per tutti i gusti.

In Arizona
Il Far West è da sempre, nel nostro immaginario, la terra dei cowboy, dell’oro, delle "Sky Islands" e di John Wayne. La prima proposta di Le Vie del Nord vi porta in Arizona, universalmente nota ed apprezzata per le sue meraviglie naturali. Partendo da Phoenix, attraverso il deserto di Sonora, la terra dei cactus giganti, si arriva alla storica città di Ajo. Assaggerete la cucina locale a Nogales prima di esplorare la vecchia città mineraria di Bisbee. La città di Tombstone vi farà fare un autentico tuffo nel passato, per la sua atmosfera in perfetto stile western: l'OK Corral, dove avvenne il più noto e leggendario scontro a fuoco della storia del West, è diventato patrimonio della cultura popolare. Sulla strada di ritorno a Phoenix, attraverserete il Saguaro National Park, dove i cactus giganti spiccano trionfanti sullo sfondo desertico rosso fiamma.
 

Fuga in Florida
Il secondo itinerario on the road de Le Vie del Nord è stato pensato per chi sogna un’avventura in moto alla scoperta delle più famose città balneari della Florida. Da Orlando, la terra dei parchi Disney, ci dirigiamo a est verso il complesso turistico del Kennedy Space Center, dove rivivere la storia epica del programma spaziale degli Stati Uniti, attraverso varie mostre ed esposizioni, veicoli storici spaziali, spettacoli e tour, per poi arrivare a Miami, la città dell’eterno divertimento. Non vedrete l’ora di percorrere la Overseas Highway, la strada panoramica mozzafiato che collega le Florida Keys, un infinito arcipelago di isole che si distendono per 160 km fra l’Oceano Atlantico e il Golfo del Messico. Dopo aver attraversato l’Everglades National Park, la più grande riserva naturale di tipo subtropicale in tutto il territorio statunitense, raggiungerete Naples, da dove godrete di una vista mozzafiato sul Golfo del Messico.
 

Sognando la California
California, here we come! Proprio come nella famosissima canzone dei Phantom Planet, la California meridionale vi accoglie con una spettacolare varietà di paesaggi, dai deserti surreali alle meravigliose spiagge dalle acque cristalline. Il terzo itinerario di Le Vie del Nord, rigorosamente on the road, inizia a Los Angeles, capitale dell’industria globale del divertimento e dell’intrattenimento. Superata la città di San Diego, andrete alla scoperta dell’Anza-Borrego Desert, un luogo remoto e selvaggio, caratterizzato da un’incredibile varietà di cactus e fiori che coprono la sabbia del deserto come un variopinto tappetto. Continuerete il tour dei deserti più impressionanti della California attraversando il Joshua Tree National Park e il Mojave Desert, dove si trova uno dei punti più bassi degli Stati Uniti: la Death Valley. Il viaggio termina a Las Vegas, la patria del gioco d’azzardo e degli spettacoli pirotecnici.

Lungo il Golfo del Messico
Con l’ultima proposta on the road, in sella ad una magnifica, ruggente Harley Davidson, viaggerete lungo la costa del Golfo del Messico, da New Orleans a Orlando. New Orleans, un miscuglio di popoli, etnie e culture, è una città magnifica, ricca di storia. Il quartiere francese sorprende i visitatori con la sua architettura, le piazze, i locali e ovviamente il jazz. Attraversando alcune delle più famose località sulla costa dell’Alabama e della Florida, come ad esempio Dauphin Island e Fort Morgan, raggiungerete Panama City Beach, un autentico paradiso terrestre caratterizzato da alcune delle spiagge più belle del “Sunshine State”. Prima dell’ultima tappa, Orlando, la città dei parchi a tema e meta obbligata per appassionati dell’universo Disney, attraverserete Alligator Point e la zona del Crystal River, un fiume dalle incredibili acque trasparenti dove potrete nuotare con i lamantini.

Leggi qui Dal film al viaggio