×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Eventi

Valtellina a tutto sport, dall'alba al tramonto

di Redazione | Jan 19, 2020

Da Livigno a Bormio, l’anno nuovo riparte all’insegna degli appuntamenti sportivi e golosi

Si riparte col botto in Valtellina dove, tra gennaio e febbraio, il calendario è già ricco di appuntamenti da segnare in agenda. Da Livigno a Santa Caterina, da Madesimo a Bormio, durante il soggiorno ci si può dedicare alle attività più disparate. A cominciare dallo sci notturno e dalle ciaspolate, passando per il fat bike e il family bob, per poi partecipare ad eventi di ogni genere, dall'aurora al calar della sera.

Sci notturno e Fat bike
Tutti i giovedì a Livigno, dalle 20.30 si può provare l’ebbrezza della sciata in notturna lungo la pista n. 23 del Campo Scuola. Venerdì 7, 14 e 28 febbraio a Bormio si potrà sciare sotto le stelle lungo la famosa pista Stelvio, mentre venerdì 31 gennaio; sabato 22 e 29 febbraio e 7 marzo a S. Caterina si illumina dalle 20 alle 23 per provare l’emozione di sciare sotto le stelle la pista dedicata alla campionessa sciistica Deborah Compagnoni. A Madesimo ci si ritrova sabato 25 gennaio; sabato 8 e 22 febbraio, dalle 19 alle 22.45 per l’accensione della pista "Pianello/Montalto". Appuntamento a S. Caterina, ogni martedì con il Glacier Tour, spettacolare risalita nel bosco con la fat e-bike sino a raggiungere i piedi del Ghiacciaio dei Forni; ogni venerdì con la Stella Alpina Night Tour, emozionante tour pomeridiano con l’e-bike verso la valle dei Forni. Aperitivo al Rifugio Stella Alpina. E ancora, ogni sabato, con il Sunny Valley Tour, la salita in cabinovia e spettacolare percorso in quota nella cornice del Monte Sobretta.

Ciaspolate e Family Bob
Sabato 18 gennaio e 15 febbraio in Valchiavenna è in programma la ciaspolata in notturna: ci si trova a Motta per percorrere in compagnia di una guida alpina, suggestivi tracciati fino al punto più panoramico da cui ammirare il cielo stellato. A S. Caterina ogni martedì l’appuntamento è con la ciaspolata verso la Valle dei Forni con pranzo presso il rifugio Stella Alpina; il mercoledì è la volta dell’escursione diurna alla scoperta degli angoli più suggestivi della montagna innevata, mentre il venerdì va in scena la Stella Alpina Night, escursione con le ciaspole al tramonto, seguita da una cena tipica in rifugio. Per tutto l’anno, il Family Bob (nell’area sciistica di Cima Piazzi Happy Mountain), è attivo il primo bob su rotaia in Lombardia per il divertimento di grandi e piccini.

Folklore, eventi golosi e solidali
Si chiama “Sunà de Mars” la festa folkloristica più importante d’Aprica, attesa il 29 febbraio, mentre il 18 gennaio è attesa la prima edizione del “Choco Ski Tour”, imperdibile per gli amanti del cioccolato, ma non solo. “Gusta e vai” è invece il percorso enogastronomico sulla neve di Teglio, in programma il 2 febbraio, che ingolosisce con degustazione di prodotti tipici valtellinesi lungo dieci gustosissime tappe. Tre giorni di sport e solidarietà sono poi in programma in Valdidentro, dal 7 al 9 febbraio, in occasione di “Insieme X Vincere”.

Dall’alba al tramonto
È considerata una delle notturne più suggestive delle Alpi Centrali, “Stralunata”, la gara raduno di sci alpinismo in notturna, in calendario il 13 febbraio a l’Aprica. È poi Chiavenna scenario il 21 di “Ski Alp Vallespluga”, raduno notturno di scialpinismo che da diversi anni richiama gli appassionati di in un contesto unico. A Livigno, tutti i martedì e giovedì di gennaio e febbraio, si rinnova l’appuntamento con “Sunrise Emotion, Luxury Breakfast”, per vivere l’esperienza di sciare all’alba sulle piste perfettamente battute.

Leggi qui tutti i Viaggi di Stagione