×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Partire | Benessere

Piscine termali Theia, il bagno degli etruschi

di Redazione | Mar 18, 2020

Theia, “colei che splende fin lontano”, era la madre di Selene (Luna) nella mitologia etrusca e sono a lei intitolate le piscine termali, quattro esterne e tre interne, tutte collegate per oltre 600 metri quadri, alimentate dall’acqua della sorgente Sillene, le cui proprietà curative erano note fino dall’antichità. Acque ricche di anidride carbonica e carbonato di calcio, che ne determinano la tipica opalescenza, esercitano un’azione antinfiammatoria sul sistema muscolo scheletrico e benefica sulla pelle.

Una delle piscine coperte è dotata di percorso Kneipp caldo freddo, ottimo per la circolazione delle gambe. Movimentate da getti d’acqua ed idromassaggi, le piscine Theia sono affacciate su un bel parco verde nella campagna toscana e gli spazi sono dotati di ombrelloni e lettini; dispongono di Wi-Fi e ristorante/bar che offre una grande varietà di piatti, ispirati alla tipicità della cucina toscana con ingredienti a Km zero: dai “pici” al ragù fino all’hamburger di chianina.

La temperatura dell’acqua è compresa fra i 33 e i 36 gradi, quindi tutte le piscine anche quelle esterne sono utilizzabili in ogni stagione; la profondità dell’acqua nelle vasche arriva ad un massimo di un metro e trenta. In area tranquilla e riservata, solo per gli adulti, vi aspetta il nuovo Centro benessere, per emozionarvi con sauna, bagno turco, rasul (sauna umida dove viene effettuato in autonomia un trattamento purificante, una vera e propria esperienza termale, fra le più richieste), area relax con una calda stufa per la stagione invernale, docce emozionali e doccia fredda con suggestivo secchio in stile nordico.

I bambini entrano a tutte le età, anche sotto i tre anni e in questo caso non pagano il biglietto e possono fare il bagno nelle due piscine loro riservate, una al coperto e una all’aperto. L’area bimbi comprende diversi ambienti, fra cui la “Grotta secca” e la “Grotta umida” che avvicinano i piccoli ospiti all’ambiente termale con temperature adatte a loro e suggestivi vapori. L’accesso e la chiusura degli armadietti negli spogliatoi sono regolati grazie ad una elevata tecnologia, da un braccialetto magnetico utilizzabile anche per gli acquisti al bar ristorante e nel centro benessere. Le formule d’ingresso sono diversificate e sono previste agevolazioni per famiglie e prezzi ridotti per i bambini. Si effettuano anche corsi di ginnastica in acqua e molte altre attività.

Le Piscine termali Theia non sono le uniche terme a Chianciano! Scopri anche le Terme Sensoriali

Leggi la nostra rubrica Benessere