×

CATEGORIE

Italia Travel Awards

Destinazioni
Estero Italia
Partire
App & Hi-Tech Arte e Cultura Benessere Esperienze di Viaggio Eventi Mangiare in Viaggio Novità Promozioni e Concorsi Shopping Turismo sostenibile Vacanze per Famiglie Viaggi accessibili Viaggi al femminile Viaggi di lusso Viaggi di stagione Viaggi low cost Weekend
Viaggi Curiosi
Buona fortuna Miti e leggende Sai perché Stranezze dal mondo
Viaggi Curiosi | Stranezze dal mondo

Gli specchi d'acqua dipinti di rosa

di Redazione | Apr 20, 2020

In South Australia, per ammirare il suggestivo fenomeno dei 'pink lake' che si incontrano dalla Eyre Peninsula fino all’Outback

Il blu ipnotico delle onde, il bianco abbagliante delle spiagge, il verde brillante della vegetazione, il rosso intenso delle rocce... non manca nessuna tonalità alla tavolozza di colori che dipingono il South Australia, che in una superficie contenuta concentra la quintessenza dell’esperienza australiana. Qui, a poche ore dalla capitale Adelaide, ci si imbatte anche in una delle anomalie cromatiche più curiose di tutta l’Australia: i “pink lake”. Non è un’illusione ottica né il frutto del lavoro di un mago di Photoshop: dalla Eyre Peninsula fino all’Outback, il South Australia ospita numerosi specchi d’acqua le cui acque si tingono di sfumature che virano dal rosso al rosa-violaceo.

La causa di questo sorprendente fenomeno è la salinità delle acque, che favorisce la crescita di micro-alghe come la dunaniella salina e di halobatteri (dal greco “batteri del sale”). Entrambi ghiotti di sale, per assorbire luce solare e realizzare la fotosintesi producono i pigmenti vegetali “responsabili” di queste intense sfumature rosate. A circa un’ora e mezza di auto da Adelaide, il lago Bumbunga è amato da fotografi e case di moda che vi fanno tappa prima di raggiungere la vicina regione vinicola della Clare Valley, dove degustare (per restare in tema) l’ottimo rosé locale. Il lago MacDonnell, nella Eyre Peninsula, è frequentato da Igers e surfisti: percorrendo fino in fondo la strada che lo attraversa si arriva alla mitica Cactus Beach, un paradiso per chi è sempre a caccia dell’onda perfetta.